+39 0541-709073

Come aprire un secondo account con Amazon America evitando il rischio di sospensione

La procedura per l'apertura degli account Amazon correlati per il mercato americano è cambiata


Amazon America
 


Non serve più l'autorizzazione preventiva di Amazon per aprire un account secondario

Occorre però prestare molta attenzione ai dettagli per non incorrere nella sospensione dell'account

La politica di Amazon Stati Uniti su più account è cambiata: un venditore non dovrà più ottenere in anticipo l'autorizzazione da Amazon per aprire un secondo account. Ora, è sufficiente avere un primo account in regola (non sospeso o disattivato) e un interesse commerciale legittimo per il secondo account.

Sembra tutto molto semplice, ma Amazon scansiona i vari account e confronta i dati per trovare account correlati che non sono stati aperti secondo la procedura approvata e che ormai vengono sospesi o disattivati ormai su base giornaliera.

Per aprire un secondo account venditore Amazon in America, bisogna avere un "motivo commerciale legittimo". Tale motivo viene considerato legittimo a discrezione di Amazon. Di solito, con “legittimo” si intende l’avere una società che vende una linea di prodotti completamente diversa e non correlata al primo account venditore e ai prodotti venduti tramite tale account.
 

I passi per aprire un account secondario su Amazon America

Seguire questi passaggi alla lettera:

Non ci deve dunque essere alcun crossover tra i due account e per essere sicuri di poter mostrare un interesse commerciale legittimo e proteggervi dal rischio di sospensione suggeriamo di seguire le seguenti pratiche per aprire un secondo account venditore:


ARTICOLI CORRELATI

Come vendere negli Stati Uniti con un negozio Amazon

Articoli correlati

Cambiamento delle abitudini di acquisto in America
Andamento e sviluppi dell'ecommerce negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti chiudono i negozi tradizionali ma non è crisi: le vendite si spostano online, gli smartphone influenzano le decisioni di acquisto in negozio

I consumatori cambiano i loro comportamenti d'acquisto e per avere successo bisogna stare al passo: il ecommerce, mobile e il ruolo emergente dei negozi tradizionali in America

vedi