+39 0541-709073

Gli Stati Uniti potrebbero essere vicini ad un boom della produttività e a un punto di svolta per l’economia

Gli USA stanno attualmente vivendo un aumento della produttività dei lavoratori che potrebbe rivaleggiare con quello del boom tecnologico di 20 anni fa: è un punto di svolta per l’economia americana

Questo è il momento ideale per progettare il proprio ingresso sul mercato americano

Mentre le aziende e i consumatori di tutti gli Stati Uniti stanno abbracciando le nuove tecnologie, gli economisti affermano che questo non è semplicemente un momento fortunato per l’America perché potrebbe trasformarsi in un boom con benefici ad ampio raggio per il futuro.

La produttività è un ingrediente chiave dello stato economico degli USA. Il livello di produttività si calcola in base alla quantità di output che un lavoratore può fare in un’ora: chiaramente, quando i lavoratori hanno strumenti migliori o possono godere dell’aiuto dell’automazione e dell’intelligenza artificiale possono realizzare automobili o elaborare dati molto più velocemente. Una maggiore produttività porta quindi più beni e servizi a un costo inferiore e salari maggiorati.

Gli investimenti nelle infrastrutture fisiche e digitali pianificati dal Governo federale americano e la diffusione del digitale e dell’automazione in seguito all’esplosione della pandemia hanno fatto crescere l’ottimismo nei confronti degli USA

I dati relativi agli Stati Uniti sembrano promettenti. La produttività dei lavoratori americani è cresciuta del 4,3% nel primo trimestre del 2021, uno dei tassi più alti da anni (Fonte: Bureau of Labor Statistics). Nel secondo trimestre, la produttività è rallentata attestandosi al 2,3% di crescita, che è comunque quasi il doppio della produttività anemica che gli Stati Uniti hanno sperimentato nel decennio post 2008, una media di appena l’1,2%. Dal 1996 al 2004 la produttività dei lavoratori USA è stata in media del 3,1%, in gran parte a causa della rivoluzione del personal computer.

Secondo gli analisti le condizioni sono mature affinché la produttività rimanga elevata negli anni a venire. E mentre i decisori politici gestiscono l’economia c’è una forte domanda di prodotti e servizi e, al contempo, c’è una carenza di lavoratori che sta costringendo le aziende a innovarsi ancora di più in senso tecnologico.

Secondo gli economisti specializzati sul mercato statunitense le nuove tecnologie non provocano un aumento immediato della produttività, piuttosto i loro benefici si vedono nel tempo

La tecnologia ha bisogno di tempo per maturare in modo che le aziende possano testare il modo migliore per farne uso. In questo momento possiamo effettivamente affermare che in America i tempi sono maturi per un vero e proprio boom, che porterà benefici diffusi su ogni livello. Finora si è trattato di un mini-boom ma potrebbe rivelarsi un boom molto più significativo, con un incremento annuo della produttività americana del 2% da qui al 2024.

Articoli correlati

Aprire Corporation o LLC in America New York
15 March 2021

Aprire una società a New York

L'apertura di una società a New York è adesso più conveniente ...

Aprire una società in USA
Servizi per l'export

Aprire una società in USA

ExportUSA apre società di diritto statunitense in tutti gli stati dell'America. Possiamo aprire sia LLC che Corporation

Piano di rinnovo delle infrastrutture
30 July 2021

Approvato piano di investimenti pubblici da un miliardo di dollari per il rinnovo delle infrastrutture americane

Un'opportunità unica per le aziende italiane che offrono prodotti, servizi, o tecnologie abilitanti in uno dei settori qui elencati e che beneficeranno dell'investimento del governo americano

Visto investitore America
22 July 2021

I visti per trasferirsi negli Stati Uniti: il Visto Startupper

Si tratta di un visto dedicato agli imprenditori che lanciano una startup negli Stati Uniti