17/05/2020

Fondamentale nell'attività di ottimizzazione fiscale l'analisi della tassazione delle varie classi di reddito

Pianificazione fiscale


Classificazione di tutte le categorie di redditi imponibili sottoposti a tassazione in America

Il tipo di tassazione cambia a seconda della categoria di reddito a cui si applica



Pianificazione fiscale per avviare un'attività in America



Una corretta attività di pianificazione fiscale guarda alle classi di reddito potenzialmente disponibili

È cruciale capire come è strutturata in America la tassazione di ciascuna categoria di reddito

L'azionista di riferimento di una società americana filiale della casa madre italiana può generare redditi di varia natura:

  • Dividendi;

  • Interessi attivi da prestito soci;

  • Compensi da amministratore della società;

  • Royalties;

  • Redditi per la prestazione di servizi;

  • Raddito da lavoro dipendente.

In America la tassazione viene imposta annualmente su tutti i redditi prodotti dalle persone fisiche e dalle società. Il reddito viene definito dall'IRC [Internal Revenue Code] come "tutti i redditi derivati da qualsiasi fonte" Questa è la lista di tutte le forme di reddito tassabile negli Stati Uniti:

  • Reddito per la prestazione di servizi,

  • Reddito derivante da attività commerciali,

  • Utili derivati da transazioni immobiliari,

  • Interessi attivi,

  • Affitti attivi,

  • Royalties,

  • Dividendi,

  • Rendite,

  • Riscatto di assicurazioni sulla vita,

  • Pensioni,

  • Entrate derivanti dall'estinzione di debiti,

  • Distribuzione di redditi da società di persone [partnership ad esempio] e da società trasparenti come le LLC ad esempio,

  • Entrate derivanti da lasciti o eredità,

  • Redditi derivanti da partecipazioni in REIT o trust.

Tradizionalmente poi, il reddito è suddiviso in:

  • Reddito ordinario (essenzialmente, reddito attivamente guadagnato),

  • Redditi passivi (reddito generato senza partecipazione attiva, come ad esempio affitti attivi),

  • Redditi da portafoglio (reddito derivante da investimenti, come dividendi, interessi o royalties)

Infine i redditi si suddivino anche tra domestici ed esteri tenendo presente che in America i redditi di provenienza estera possono essere soggetti a aliquote fiscali più basse ai sensi delle disposizioni dell'IRC sul reddito intangibile globale a basso reddito (GILTI) o sul reddito immateriale di fonte estera (FDII), a seconda del tipo di beni venduti: beni immateriali oppure servizi. Sia GILTI che FDII consentono una detrazione preferenziale. Nel caso dell'FDII, applicabile ai beni immateriali e ai servizi venduti all'estero.


ARTICOLI CORRELATI

Stima delle tasse da pagare prima di avviare un'attività in America 

Il Modello Unico per la dichiarazione dei redditi di fine anno delle società negli Stati Uniti


« indietro ]