+39 0541-709073

I dazi per importare in America prodotti di origine cinese potrebbero salire

Come potrebbe cambiare l'ambito di applicazione delle First Sale Rule per gli importatori americani a seguito di una sentenza della Court of International Trade
 



Norme importazione Stati Uniti




L'applicazione al diritto doganale di un principio normalmente usato in altre branche del diritto americano potrebbe avere conseguenze pesanti sul calcolo dei dazi per chi importa in America prodotti cinesi

Occorre aspettare per vedere quale sarà l'orientamento della dogana Americana per le importazioni di provenienza cinese

Il 1 ° marzo 2021, la Court of International Commerce degli Stati Uniti ("CIT") ha emesso una decisione che solleva dubbi sul fatto che le dogane americane possa continuare a considerare in futuro le importazioni dalla Cina e da altre economie non di mercato come delle vere "prime vendite "in base alla regola della First Sale Rule nell'ambito delle transazioni a più livelli.

Il giudice ha ritenuto che l'attore, un importatore statunitense, non potesse utilizzare la regola della prima vendita per ottenere un dazio inferiore su dei set di pentole di importazione cinese. Se le dogane americane si baseranno su questa decisione del tribunale per rifiutare di consentire l'uso della prima regola di vendita sulle importazioni dalla Cina e da altre economie non di mercato, numerosi importatori americani si ritroveranno a pagare dazi di importazione in America significativamente più alti di quelli attuali.


 

La Regola First Sale Rule

Questa regola di importazione si applica agli Importer of Record ("IOR") durante l'importazione di prodotti negli Stati Uniti quando c'è una transazione intermedia prima che il prodotto venga importato sul mercato Americano

La First Sale Rule è stata articolata per la prima volta nel caso del circuito federale del 1992: Nissho Iwai America Corp contro gli Stati Uniti. Se vengono rispettati determinati fattori, la norma consente all'importatore americano di utilizzare, in sede di importazione negli Stati Uniti, il prezzo pagato dall'intermediario al produttore [prezzo più basso di quello che l'importatore paga all'intermediario] Il risultato sono dei dazi di importazione in America più bassi. Affinché la First Sale Rule possa essere applicata, la transazione deve soddisfare i seguenti requisiti:


 

Le influenze distorsive non di mercato nel caso delle importazioni negli Stati Uniti

Nuova applicazione di un concetto consolidato ma finora applicato solo in ambiti al di fuori del diritto doganale

Come sottolinea la Court of International Commerce, l'ultimo requisito è stato ampiamente ignorato nei casi precedenti, probabilmente perché il test generalmente è stato sempre applicato a importazioni da paesi ad economia di mercato. In Meyer Corp., tuttavia, il produttore si trovava in Cina, un paese designato come economia non di mercato dalla legge statunitense. Pertanto, la Corte di Commercio Internazionale ha affermato che la presenza di influenze distorsive non di mercato "non è irrilevante".

Sebbene fare affidamento sullo status di un paese come economia non di mercato sia normalmente rilevante per l'applicazione di altre leggi commerciali, come le leggi che disciplinano l'imposizione di dazi antidumping ad esempio, la sua applicazione è nuova nel contesto del diritto doganale americano e quindi crea incertezza sul modo in cui la dogana americana applicherà questa sentenza per restringere l'uso della First Sale Rule per importazioni dalla Cina [in questo caso].


 

La decisione Meyer Corp. e suo impatto sull'applicazione delle norme di diritto doganale da parte delle dogane americane

Il tribunale ha stabilito che l'importatore americano non è riuscito a stabilire di poter utilizzare il valore della transazione tra il produttore cinese e il suo intermediario a Hong Kong per valutare le pentole in sede di importazione negli Stati Uniti. L'analisi del tribunale è stata altamente specifica e ha posto particolare enfasi sulla mancata produzione da parte dell'attore di documenti finanziari che potessero supportare le sue affermazioni secondo cui le società collegate operavano in modo indipendente e competitivo tra loro e che il governo cinese non ha influenzato o assistito nelle transazioni. Tuttavia, il giudice ha anche affermato che la corte aveva "dubbi sulla misura in cui il test di "prima vendita ". . . poteva comunque essere applicato a transazioni che coinvolgono operatori economici che appartengono a economie non di mercato.


 

Potenziale impatto futuro sulle attività di importazione dalla Cina

La decisione del giudice mette in dubbio che per i beni provenienti da economie non di mercatosi possa applicare la First Sale Rule in sede di importazione in America

Gli Stati Uniti attualmente designano Cina e Vietnam come economie non di mercato. Sebbene la dichiarazione della corte sembri essere non una vera e propria sentenza ma piuttosto quello che in gergo vengono detti "dicta" e quindi non vincolanti, comunque potrebbero spingere Le dogane americane a negare il trattamento di prima vendita per le importazioni dalla Cina e da altre economie non di mercato.

Per vincere questa presunzione, i singoli importatori americani che importano dalla Cina dovrebbero stabilire attraverso opportuna documentazione che il prezzo di prima vendita sia immune da influenze distorsive non di mercato anche se le merci provengono da un'economia non di mercato. Per il momento comunque serve aspettare gli sviluppi della situazione per capire se davvero la dogana americana vorrà applicare questo nuovo principio del diritto doganale alle importazioni dalla Cina.


AVVERTENZA Si precisa che le informazioni contenute in questo articolo non costituiscono in alcun modo parere legale o consulenza professionale, ma esclusivamente informazioni generali a carattere divulgativo.


ARTICOLI CORRELATI

Servizi di logistica per gli Stati Uniti

Come calcolare i dazi per importare in America

Articoli correlati

Servizi di Logistica per gli Stati Uniti
Servizi per l'export

Servizi di Logistica per gli Stati Uniti

ExportUSA offre tutti i servizi di logistica per gli Stati Uniti. Abbiamo un magazzino in Ohio che mettiamo a disposizione dei nostri clienti

Risparmiare sui dazi americani
News e Media

First Sale Rule: Esportare negli Stati Uniti prodotti italiani di produzione cinese

Come risparmiare sui dazi per importare negli Stati Uniti con la Regola della Prima Vendita [First Sale Rule]