Informazioni riguardanti gli standard utilizzati dagli enti di regolamentazione





Le regole per esportare e vendere prodotti alimentari in Canada

Importazione prodotti alimentari in Canada

24/01/2018

Nuove regole per la messa norma e l'importazione dei prodotti alimentari in Canada

Dal 14 Dicembre 2017 è entrata in vigore la nuova normativa per l'esportazione in Canada degli alimentari


Le regole di base per le etichette e le tabelle nutrizionali canadesi rimangono le stesse:

  • Etichette in doppia lingua: francese ed inglese;
  • Elenco degli ingredienti;
  • Specifica degli allergeni.



Il Formato delle Etichette per esportare specialità alimentari in Canada

Cambia invece il formato delle tabelle nutrizionali che enfatizzano le calorie e gli zuccheri. Non è più obbligatorio elencare le vitamine mentre si inserisce la segnalazione di nuovi elementi nutrizionali. Si uniformano le porzioni su cui basare i calcoli nutrizionali nel caso in cui lo stesso prodotto sia venduto in più formati.

Messa a norma prodotti alimentari per il CanadaA differenza degli Stati Uniti, per importare in Canada non serve avere una registrazione aziendale e neppure la nomina di un agente simile all'FDA Agent.


Esportazione Prodotti a Lunga Conservazione

Le norme per l'importazione in Canada di prodotti "shelf stabilized" conservati sotto vuoto come tonno in scatola, pomodori pelati, creme di formaggio, sughi pronti e conserve rimane più agevole che non negli States.  Lo stesso dicasi per la richiesta di permessi di importazione nel Canada.



Esportare Prodotti Organici in Canada

Da due anni a questa parte l'esportazione di prodotti organici in Canada è diventata più facile in quanto Unione Europea e Canada hanno firmato un trattato per il mutuo riconoscimento delle certificazioni organiche.



La Canadian Food inspection Agency

Ricordiamo che l'equivalente canadese della FDA americana è la Canadian Food Inspection Agency che si occupa appunto di emettere le norme sulla sicurezza alimentare in Canada. Presso la dogana canadese sono sempre presenti gli ispettori della Canadian Food Inspection Agency per il controllo dei prodotti alimentari in importazione nel Canada.

In generale possiamo dire che le norme per l'importazione in Canada di alimentari sono meno problematiche specialmente quando si vogliono importare prodotti a lunga conservazione o shelf-stabilized come quelli conservati sottovuoto [tonno, sughi, conserve, pomodori pelati, creme di formaggio etc.] 



Permessi di Importaizone per il Canada

Anche i permessi di importazione in Canada, pur presenti, sono meno complessi da gestire. Va detto però che in Canada esistono normative specifiche alle varie province che a volte richiedono revisioni e un lavoro di messa a norma specifico. È importante verificare bene la provincia dove avverà importazione e vendita all'interno del Canada.



Servizio di revisione delle etichette per esportare prodotti alimentari in Canada

ExportUSA offre un servizio di revisione delle etichette e delle tabelle nutrizionali per mettere a norma le specialità alimentari da importare in Canada. Il nostro servizio si estende anche alla richiesta di permessi di importazione e alla messa a norma di prodotti a lunga conservazione o conservati sotto vuoto.

Collaboriamo inoltre con dichiaranti doganali esperti nelle pratiche di importazione in Canada in modo da assicurare la massima sicurezza durante lo sdoganamento.

Tipicamente prima di procedere con la spedizione del prodotto, ci consultiamo con la società di spedizioni specializzata con cui lavoriamo da anni per essere sicuri che le normative import non siano cambiate o non ne siano state introdotte di nuove da parte della dogana canadese come spesso avviene.

In questo modo siamo sicuri già prima che la spedizione parta che i prodotti non avranno problemi con la pratica di importazione in Canada.


« indietro ]