+39 0541-709073

Il mercato dei prodotti alimentari surgelati negli Stati Uniti d’America è diviso in 4 grandi categorie:

  1. portate principali (pizza surgelata, carne, pesce ed alimenti per bambini surgelati);

  2. vegetali, antipasti e pasta surgelata;

  3. colazioni pronte surgelate;

  4. dolci pronti surgelati;

Esportare surgelati negli Stati Uniti d’America rappresenta un grande opportunità: le vendite di prodotti surgelati oggi valgono 44 miliardi di dollari, e si prevede crescano gradualmente del 2% nei prossimi 5 anni, così da arrivare a 49 miliardi nel 2017.

Il settore più in crescita è rappresentato dagli alimenti surgelati per bambini. I prodotti surgelati per l’infanzia in America hanno duplicato le vendite nell'ultimo anno.

I trend del mercato dei surgelati negli Stati Uniti d’America sono i seguenti :

I Canali di vendita dei surgelati sono principalmente supermercati, ma si vende anche attraverso l’e-commerce.

Le vendite attraverso internet dei surgelati rappresentano insieme ad altri canali minori come i drugstore e la vendita diretta il 10% sul totale delle vendite nel mercato.

La pizza surgelata è una delle categorie di vendita più importanti, insieme ai vegetali surgelati.

I consumatori di pizza surgelata negli Stati Uniti sono concentrati nella fascia di età 18-45 anni (principalmente giovani e famiglie) nelle aree centrali dell’America, l’acquisito di pizza surgelata è costante per le diverse fasce di reddito.

Contattateci per ulteriori informazioni su come vendere ed esportare negli Stati Uniti d'America.

Articoli correlati

Per salvare un settore in crisi, il surgelato punta sulla qualità
19 January 2015

Cibo surgelato in declino: spazio alla qualità

Per invertire la tendenza di un settore in crisi, i grandi player e produttori più di nicchia provano a cambiare la percezione di prodotto: qualità e ingredienti organici le parole d’ordine.