+39 0541-709073

Convenienza, qualità ed ecosostenibilità sono i drivers del fenomeno dei Meal Kits: pasti pronti di tutti i tipi che si ordinano online. Produttori e ristoratori Italiani non possono lasciarsi sfuggire questo nuovo canale di vendita per entrare nel mercato delle specialita' alimentari in America

Il Caso di Blue Apron e Home Chef

Blue Apron è la più nota tra le società che gestiscono siti per la vendita di abbonamenti online al servizio di consegna a domicilio di pasti pronti in America. Per dare un'idea del fenomeno, Blue Apron avrà ricavi pari a un miliardo di Dollari a fine 2016. Ha raccolto $200 milioni di finanziamenti da investitori e venture capitalist e sta pensando ad un IPO per quotarsi in borsa.
Blue Apron spedisce oltre 8 milioni di pasti al mese.

Valore stimato: 3 miliardi di dollari. 

Home Chef, dal suo canto, ha appena concluso il secondpo round di finanziamento pari a $40 milioni con un gruppo di venture capitalist.
Home Chef ha tre magazzini negli Stati Uniti e dà lavoro a 600 persone.

Ai pasti pronti ci si abbona online e le consegne avvengono giornalmente. Alcuni siti propongono abbonamenti a pasti pronti mentre altri offrono gli ingredienti online. Assortimento e varietà sono tali da adattarsi ai gusti e alle preferenze di ognuno


Spopola negli Stati Uniti il concetto del Meal Kit ovvero i pasti pronti, una cena pronta, preparata con ingredienti freschi consegnata comodamente a casa.

È la convenienza il principale driver del nuovo modo di cenare negli Stati Uniti: per la maggior parte degli Americani con ritmi di lavoro frenetici il Meal Kit rappresenta la soluzione più efficiente al problema di andare a fare la spesa e cucinare.


Le nuove tendenze alimentari in America nascono dai Millennials

Dal menu vegano e vegetariano a quello etnico e sostenibile, la gamma dell’offerta è vastissima, con circa 150 società e siti che vendono Meal Kits online. I numeri parlano chiaro, quella dei pasti pronti negli Stati Uniti è un industria da 1,5 miliardi di dollari all'anno ed è in crescita secondo lo studio di Packaged Facts, “Meal Kits in the US”, soprattutto grazie al favore di vendita riscontrato tra la generazione dei Millennials.

La comodità è il principale fattore critico di successo per l'industria dei pasti pronti consegnati a domicilio. In questo caso la comodità va intesa nel senso del risparmio del tempo e chi più dei Millennials è a corto di tempo? Tra lavoro, viaggio casa/ufficio/casa e gli imperativi della vita sociale di tempo rimane poco ed ecco che i pasti pronti consegnati a domicilio rappresentano la soluzione ad un problema sentito. Come per le altre tendenze che stanno rivoluzionando gusti, consumi e abitudini di acquisto alimentari negli Stati Uniti, anche il successo dei pasti pronti ordinati online e consegnati a domicilio nasce dai Millennials americani.

servizio abbonamento pasti pronti Stati UnitiUno degli aspetti interessanti del fenomeno è la possibilità di inserire delle istruzioni nel packaging così da suggerire ricette e idee di consumo ai consumatori Americani in pochi steps. Molti giovani infatti descrivono i Meal Kits come un modo semplice di affacciarsi al mondo della cucina e di imparare a cucinare. Sull’onda di questi nuovi trend dell'industria alimentare in America, tra sostenibilità e qualità degli ingredienti, le opportunità di guadagnarsi una fetta del mercato e vedere aumentare le vendite sono altissime.

Blue Apron, leader nel settore, con più di 8 milioni di pasti pronti venduti al mese, ha introdotto nel packaging dei suoi Meal Kits informazioni che illustrano la provenienza degli alimenti e la qualità dei suoi fornitori.


Per i ristoranti italiani di New York il mercato dei pasti pronti venduti in abbonamento online rappresentano un'occasione unica per espandere il mercato ed aumentare le vendite

I Meal Kits rappresentano un opportunità per tutti: ristoranti, produttori e supermercati. Grandi nomi di catene di supermercati americani come Kroger e Tyson si stanno affrettando ad entrare nel mercato, così come diversi ristoranti, tra cui New York City’s Strip House e Dos Caminos a New York.

I maggiori punti di debolezza del nuovo trend rimangono il prezzo ed il packaging. Secondo uno studio di NPD Group il costo di produzione di un Delivery Kit è di circa 10 dollari contro i 4 dollari di una cena preparata a casa.

Altra sfida è quella di ridurre l’ingombro del packaging. Una possibile soluzione è quella di usare materiali riciclati o contenitori riutilizzabili per ridurre l’impatto ambientale al minimo. È questa la scia seguita da numerosi big del settore come Freshly e FreshRealm.

Articoli correlati

ExportUSA New York, Corp.
News e Media

Vendere pasti on the go negli Stati Uniti d'America: la moda dei food truck

Il fenomeno dei camion mobili per la vendita di cibo tra New York, Los Angeles e San Francisco e Miami