+39 0541-709073

Per l'importazione negli Stati Uniti d'America le commodity hanno una classificazione precisa ai fini statistici

È importante seguire la classificazione delle commodity in tutta la documentazione inclusa nella pratica doganale di importazione negli Stati Uniti d'America

Dogana Import Stati UnitiDogana Import Stati Uniti - L'importanza di Affidarsi ad un Customs Broker Specializzato nell'espletamento delle Pratiche di Importazione con le Dogane Americane

Il segreto per un'operazione di dogana import Stati Uniti senza problemi è la pianificazione.

E' importante programmare l'operazione di importazione in America prima ancora che la merce parta per gli Stati Uniti.


Affidarsi ad un buon Customs Broker, esperto di pratiche doganali per gli Stati Uniti, è la chiave di volta per preparare una pratica import che vi permetta una importazione veloce e senza problemi con le dogane americane.

Il primo passo consiste nella identificazione delle commodity e/o dei prodotti da importare negli Stati Uniti in modo tale da poter condurre una classificazione doganale corretta.

In secondo luogo va determinato se servono certificazioni particolari per l'importazione negli Stati Uniti [FDA, Import Permit, USDA, UL, FCC, Normative sulla Infiammabilita', etichettatura dei capi di abbigliamento, quote import, licenze per alcolici etc.]

Da ultimo, una corretta classificazione doganale permette di calcolare con esattezza l'importo dei dazi doganali per gli Stati Uniti.

Prima ancora, un Customs Broker specializzato sugli Stati Uniti controllerà la completezza delle informazioni e delle documentazioni necessarie per completare la pratica di dogana import come ad esempio la packing list e la fattura commerciale.

Non tutti sanno ad esempio che le dogane americane non considerano il pallet come una unita' di imballo per cui una packing list corretta dal punto di vista della dogana americana va redatta per cartoni e non per pallet [per motivi di chiarezza poi si potrà collegare pallet e cartoni ma la classificazione principale deve essere quella per cartoni.]


Allo stesso modo le dogane americane non riconoscono le cosiddette fatture proforma. Che poi le tollerino durante le operazioni di dogana import Stati Uniti è un altra cosa, ma, la lettera della legge, non riconosce le fatture proforma.

Un altro aspetto estremamente importante per le pratiche doganali di importazione negli Stati Uniti è relativo ai filing di sicurezza richiesti dalle dogane americane come ad esempio il cosiddetto filing ISF che va eseguito prima dche la spedizione parta per gli Stati Uniti.

L'ultimo controllo che ogni Customs Broker per gli Stati Uniti d'America farà è relativo al controllo della pericolosità dei materiali [HAZMAT] da importare in America secondo i classici elementi di infiammabilità, pericolo di esplosione, corrosivita', etc.

Commodity

Classificazione doganale commodity per pratiche importazione Stati Uniti d'America

Contattateci per la gestione di pratiche di importazione e sdoganamento negli Stati Uniti
 

Articoli correlati

Servizi di Logistica per gli Stati Uniti
Servizi per l'export

Servizi di Logistica per gli Stati Uniti

ExportUSA offre tutti i servizi di logistica per gli Stati Uniti. Abbiamo un magazzino in Ohio che mettiamo a disposizione dei nostri clienti