Google ha dichiarato che darà preferenza alla indicizzazione della versione mobile dei siti

26/08/2017

L indice di Google diventerà mobile first

La versione mobile del vostro sito, tanto per intenderci quella che si consulta con gli smartphone, è diventata di cruciale importanza negli Stati Uniti sia in termini di comunicazione che di vendita

Negli Stati Uniti gli acquisti sul punto vendita, dalle specialità alimentari all'abbigliamento di moda, viene influenzato pesantemete dagli smartphone. Negli Stati Uniti, gli smartphone vengono consultati continuamente direttamente sul punto vendita prima di procedere ad un acquisto: in quel momento, nel momento della consultazione sul punto vendita, il vostro sito deve essereci e DEVE essere veloce


Google ha pubblicato delle linee guida ben precise: entro un secondo dalla richiesta la pagina deve cominciare a caricare ed entro 3 secondi la pagina deve essere completamente caricata e visibile. Tempi di caricamento più lunghi comportano la perdita di significative percentuali di potenziali visitatori-clienti.

relazione tra velocità di caricamento del sito e percentuale di abbandono della paginaIn America lo smartphone viene continuamente consultato durante il processo di acquisto direttamente sul punto vendita. I numeri del mobile ecommerce non sono grandi, lo smartphone non vende ma FA vendere perchè influenza pesantemente il processo di decisione direttamente sul punto vendita.

Lo smartphone viene consultato per comparare i prezzi, per acquisire nuove informazioni, per visitare il sito dell'azienda produttrice. In quel momento il vostro sito deve esserci e deve essere veloce per partecipare al processo di acquisto influenzando in modo positivo la decisione.

Non si tratta di un vezzo tecnologico [non lo è mai stato...] ma di una vera e propria necessità: essere presenti nel momendo in cui si forma la decisione all'interno di questo nuovo modello di acquisto. 


Agli inizi del 2017 Google ha dichiarato che indicizzerà i siti "mobile first". In altre parole, quando dovrà decidere sul posizionamento di un sito si baserà prima di tutto sulla versione mobile, da smartphone, del sito. E la velocità di caricamento delle pagine sarà uno dei fattori più importanti nel determinare il posizionamento del sito sui motori di ricerca

Ecco perchè da anni andiamo sostenendo che le aziende italiane che vogliono vendere in America si devono dotare di un sito ottimizzato per smartphone che sia veloce e ben fatto e che risponda alle aspettative di comunicazione e di interazione dei "nuovi" segmenti di consumatori americani, primi fra tutti i Millennials.

Con la nostra esperienza siamo in grado di sviluppare ex novo un sito mobile veloce su smartphone. Allo stesso modo possiamo anche velocizzare il sito aziendale che già avete. Come si può notare dallo screenshot qui accanto, tratto dalla pagina di Google che misura la velocità di caricamento dei siti per smartphone,

 

Il sito di ExportUSA carica in 3 secondi: Usando le parole di Google, un risultato "ECCELLENTE"

Sviluppo siti ottimizzati per smartphone per l'America

È frutto del lavoro dei nostri programmatori interni e dell'esperienza di anni di programmazione. 

È un'esperienza che mettiamo al servizio di tutte le aziende nostre clienti per lo sviluppo di siti mobile per smartphone dedicati agli Stati Uniti.   

Da non dimenticare poi che il sito per smartphone e che la velocità di caricamento sono comunque dei mezzi, degli strumenti. Ciò che conta, più della velocità del sito, è il contenuto del sito. Quali sono le informazioni che i consumatori americani cercano sul punto vendita?

Quali sono i modelli di comunicazione più efficaci?  Si tratta di un lavoro di costruzione del brand, di posizionamento del prodotto e di creazione del messaggio che vanno ben al di là dell'elemento tecnico della veocità di caricamento del sito a testimonianza del fatto che il successo, specie in America, è sempre il frutto di una strategia ben congegnata e coerente in tutti i suoi elementi. 

Anche in questo senso, ExportUSA è in grado di condurre ricerche di mercato per studiare il posizionameno di prodotto negli Stati Uniti ottimale per il vostro mercato di riferimento in America e per sviluppare una comunicazione coerente ed efficace nei confronti dei target su cui si è deciso di puntare per vendere sul mercato americano.




« indietro ]