Controllo su ESTA già emessi

28/01/2019

Inizia il doppio controllo per viaggiare con l'ESTA negli Stati Uniti - Un nuovo ente USA eseguirà un ulteriore controllo su tutti gli ESTA già emessi

Chi deve visitare l'America per motivi di business farebbe bene a prendere in considerazione il Visto B1 oppure la preparazione di una Backup Letter



ESTA Stati Uniti




Riportiamo di seguito l'avviso del dal Ministero degli Esteri [ripreso dal Consolato italiano di Boston]

Il nostro suggerimento è di prendere seriamente in considerazione la richiesta di visto B1 Business oppure B1 Industrial Worker per chi viaggia negli Stati Uniti per business 

Per chi deve andare in America per motivi di lavoro temporaneo suggeriamo di preparare la Backup Letter.





_quote_T_10.png



È ora operativo il centro governativo statunitense denominato NVC (National Vetting Center).

Si informano i viaggiatori in arrivo ed in transito negli Stati Uniti che è ora operativo il centro governativo statunitense denominato NVC (National Vetting Center).

Tale struttura è incaricata di operare nuove e più approfondite verifiche sugli ingressi nel Paese. Le Autorità americane hanno informato che tali controlli si estendono anche alle autorizzazioni ESTA già concesse la cui durata è, generalmente, biennale.

Alcuni visitatori potrebbero quindi avere il proprio ESTA cancellato dal sistema on-line senza preavviso

Prima di intraprendere il viaggio, si raccomanda dunque a tutti i viaggiatori, anche solo in transito negli Stati Uniti, di verificare la piena validità del proprio ESTA attraverso il sito https://esta.cbp.dhs.gov/esta/application.html?execution=e1s1

In assenza di un ESTA valido la compagnia area non consentirà l’imbarco per gli Stati Uniti. _unquote_T_7.png

Nessuna responsabilità verrà assunta da queste Autorità relativamente a biglietti aerei o pacchetti turistici acquistati da visitatori privi di un ESTA valido al momento dell’imbarco."


« indietro ]