Come chiedere il Visto B2 per viaggiare in America

Visto B2 per Turismo negli Stati Uniti

11/07/2018

Visto Turistico B2 per gli Stati Uniti

Il visto B2 per l'America viene rilasciato per motivi turistici quando si intende restare negli Stati Unti per oltre 90 giorni fino ad un massimo di sei mesi.

Se vogliamo, il visto B2 per Turismo è la controparte "turistica" del visto B1 Business che invece viene rilasciato per scopi di business. Per richiedere il visto Turistico B2 serve:

  • Passaporto in corso di validità con una validità residua di almeno sei mesi oltre la data di permanenza ultima prevista negli Stati Uniti;
  • Richiesta formale di richiesta del visto B2 [Form DS-160];
  • Ricevuta del pagamento delle tasse consolari americane per la richiesta di visto;
  • Foto della persona che richiede il visto

Da notare che ogni menbro del nucleo familiare che intende viaggiare negli Stati Uniti deve richiedere il visto B2 separatamente dagli altri presentando una richiesta di visto a sè stante.

Per ottenere il visto Turistico B2 per l'America serve sostenere un'intervista di persona presso uno dei Consolati d'America in Italia. Di fatto la richiesta del visto B2 richiede anche di:

  • Comprovare l'intenzione di lasciare gli Stati Uniti al termine del periodo di sei mesi di permanenza concesso dal visto;
  • Presentare una dettagliata descrizione dei motivi per iquali si intende viaggiare negli Stati Uniti;
  • Dimostrare di avere fondi sufficienti per finnaziare tutte le spese del viaggio durante lapermanenza negli Stati Uniti.


Chiedere il visto B2 per l'America! IMPORTANTE !
Va notato che la capacità di finanziare tutte le spese del viaggio negli Stati Uniti deve essere propria ed indipendente. Lettere di sponsorship da parte di parenti o amici non hanno alcuna rilevanza ai fini del rilascio del visto B2.

Perchè riteniamo che richiedere un visto B2 per gli Stati Uniti non sia una buona idea

A livello teorico il Visto B2 per il motivi di Turismo è un visto che non dovrebbe presentare particolari problemi o almeno non rispetto agli altri visti per gli Stati Uniti.

In realtà però, basandoci sulle nostre esperienze e a livello del tutto empirico ed anedottico, evidenziamo come il visto B2 per turismo sia uno dei visti per gli Stati Uniti più difficili da ottenere.

Non sono chiari i motivi di questa improvvisa difficoltà a richiedere il visto B2 ma di fatto è così e quindi consigliamo di valutare molto bene l'opportunità di richiedere questo tipo di visto per gli Stati Uniti.


« indietro ]