+39 0541-709073

Visto H1 B

Una cosa è certa: gli stranieri talentuosi volenterosi di trasferirsi negli Stati Uniti non mancano; quel che scarseggia invece sono i visti per questi lavoratori “messi in palio” ogni anno dagli USA.
Quest’anno, 233.000 stranieri hanno fatto richiesta per l’ottenimento nel 2016 dell’ H-1B per gli stati Uniti, il visto piu comune per i lavoratori altamente qualificati (come ad esempio scienziati, ingegneri e programmatori informatici). Il valore è cresciuto molto rispetto al 2014 (175.000 richieste) ed è circa pari al doppio delle richieste di due anni fa (124.000).
“Questo elevatissimo numero di richieste non mi sorprende affatto” dichiara l’avvocato per l’immigrazione Tahmina Watson del Watson Immigration Law, “Il mondo sta cambiando e la legge non sta riuscendo a tenere il passo!”.
L’ufficio U.S. Citizenship and Immigration Services (USCIS) garantirà solo 85.000 visti di tipo H-1B per gli Stati Uniti d’America (20.000 dei quali sono riservati a chi detiene un titolo di studio pari alla laurea specialistica), i quali sono stati selezionati lo scorso lunedi tramite una lotteria. Ai richiedenti piu sfortunati verrà restituita la tassa di 325UD$ pagata per sottoscrivere l’applicazione.
Le proposte di legge come la I-Squared Act alzeranno la quota massima dei visti H-1B a 195.000 visti ogni anno. E’ stata anche proposta una legge a favore della creazione di un visto per le Startup. Nel momento in cui questa dovesse passare, molti imprenditori stranieri desiderosi di ottenere un visto di lavoro per gli Stati Uniti attualmente appartenenti alla categoria H-1B passerebbero alla nuova categoria. 
Allo stesso tempo, alcuni stati come il Massachussetts a il Colorado hanno introdotto diversi programmi per aiutare coloro i quali facciano domanda per il visto H-1B.

Watson sostiene che il crescente numero di richieste è la prova che sia arrivato il momento per il Congresso degli Stati Uniti di agire a tal riguardo: “Le aziende hanno bisogno di coprire molte posizioni... e la gente non sarà in grado di poter ottenere il lavoro che sogna”. Ogni anno infatti, secondo le stime di Compete America (una coalizione che comprende i colossi tecnologici quali Amazon, Facebook e Microsoft), gli Stati Uniti perdono non solo scienziati ed ingegneri che potrebbero ricoprire le posizioni vacanti, ma anche i posti di lavoro addizionali che questi scienziati ed ingegneri creerebbero. Ne segue che l’America perde 500.000 lavori ogni anno a causa dei limiti imposti dalla legge.


Si spera quindi in notevoli modifiche da parte del Congresso, ma al momento e dato l’attuale panorama politico sembrano esserci poche promesse.

Articoli correlati

15 March 2021

Visto H-1B per professionisti negli Stati Uniti

Visti H-1B per i professionisti Attualmente, i visti H-1B sono numericamente limitati a 65.000 nuovi richiedenti ogni anno