+39 0541-709073

Il visto business B1 per gli Stati Uniti: A chi è destinato? Quali sono le caratteristiche e che attività permette di svolgere in America? Come si ottiene?

Il team di ExportUSA risponde alle vostre domande su uno dei visti per gli USA più "subdoli" da ottenere




Informazioni sul visto b1


 

Il visto B1 viene concesso a chi deve recarsi in America per "business" ovvero per sviluppare attività di carattere commerciale diverse dalla prestazione di lavoro

La concessione del Visto B1 non è possibile nei casi in cui il soggetto richiedente intenda cercare lavoro negli Stati Uniti

Come già fatto per altri tipi di visto, in questa sezione del sito di ExportUSA proponiamo un approfondimento riguardante la richiesta del Visto B1 Business tratta dal manuale operativo a cui fanno riferimento i funzionari dei consolati americani quando devono analizzare una richiesta di visto B1 Business.

9 Foreign Affairs Manual 402.2-5(B) - https://fam.state.gov/fam/09FAM/09FAM040202.html

Chiunque desideri entrare negli Stati Uniti per ragioni di business può fare richiesta per il rilascio del visto business. A volte puó risultare complicato identificare quali siano esattamente le attività commerciali compatibili con il rilascio del visto B1. In questa sezione del sito elenchiamo le attività che si qualificano come "B1 business activities" e descriviamo anche i vari tipi di Visto B1, ovvero:

Una definizione legale più chiara delle attività di business consentite con il visto B1

Il "Caso Hira" - Una decisione del “Board of Immigration Appeals” degli anni '70

Matter of Hira - In Deportation Proceedings; A-14493789 
https://www.justice.gov/sites/default/files/eoir/legacy/2012/08/27/1647.pdf]

La decisione, pronunciata dal procuratore generale negli anni ‘70, aiuta a capire il senso di ciò che si intente per "B1 business activities"

Il caso riguardava un sarto che visitava gli USA munito di Visto B1 una o due volte all'anno per prendere le misure dei clienti allo scopo di confezionare per loro abiti su misura. Il confezionamento avveniva al di fuori degli Stati Uniti.

Il Board of Immigration Appeals ha chiarito che si trattava di un’attività compatibile con i requisiti per ottenere il Visto B1, poiché la fabbricazione degli abiti, il luogo dove si svolgeva l'attività economica e dove si trovava il centro di profitto era il Giappone.

Il "Caso Hira" è uno dei precedenti più menzionati nella giurisprudenza legata all'immigration dato l'alto numero di richieste di visto per affari, che, per sua natura, è legato ad un numero vastissimo di fattispecie: tutte quelle attività economiche che vengono espletate principalmente al di fuori degli USA.


 

Il Visto B1 Business classico: Il caso dei richiedenti che si recano negli Stati Uniti per Negoziazioni Commerciali, Consultazioni, Conferenze, Etc..

I richiedenti il visto sono considerati "Visitatori B1 per ragioni di business" quando intendono viaggiare negli Stati Uniti per svolgere le seguenti attività:

Altre casistiche di Visto B1 per viaggiare in USA

Richiedenti che si recano negli USA per attività accessorie al proprio lavoro principale

L’INA [Immigration and Nationality Act - https://www.uscis.gov/legal-resources/immigration-and-nationality-act] esclude specificamente il rilascio di visto B1 ai richiedenti che si volessero recare negli Stati Uniti allo scopo di svolgere attività di lavoro. Viene fatta un’eccezione per i richiedenti il Visto B1, quando soddisfano i criteri elencati di seguito:

Articoli correlati

Visti per gli Stati Uniti
Servizi per l'export

Visti per gli Stati Uniti

ExportUSA cura la richiesta di tutti i tipi di visti per gli Stati Uniti. Siamo specializzati nella richiesta dei visti per lavorare come E2, E1, O1, L1