+39 0541-709073

Il “Prime Day” del 17 luglio è l’evento che segna il boom di vendite online più alto della storia di Amazon

Oltre 100 milioni di prodotti venduti, per un valore di 4,2 miliardi di dollari, con una crescita del 33% rispetto all’anno precedente


 

Aprire un negozio su Amazon in AmericaIn un giorno (e mezzo), con oltre un milione di offerte lanciate a livello globale e destinate esclusivamente agli utenti Prime, le vendite di Amazon sono riuscite a superare il Cyber Monday, il Black Friday e il Prime Day dell’anno precedente, con utenti Prime provenienti da 17 diversi paesi nel mondo.

Un altro evento record anche per le vendite dei dispositivi Amazon: i best-seller dello shopping online su scala mondiale, infatti, sono stati il “Fire TV Stick” con la “Alexa Voice Remote” e l’“Echo Dot”, le cui offerte erano disponibili sul portale di Amazon Prime con 12 ore d’anticipo dall’inizio ufficiale.

Fire TV Stick è un pacchetto televisivo da integrare alla smart TV, i cui contenuti preferiti vengono impostati sulla schermata iniziale e permette di riprodurre le dirette televisive in streaming e di vedere l’intera programmazione di tutti i maggiori canali (da Netflix alla HBO, ecc); Alexa Voice Remote è la guida vocale da remoto di Amazon, che usa la voce dell’utente per sfogliare i contenuti a cui è interessato e Echo Dot è il mini speaker intelligente a comando vocale di Amazon, che utilizza Alexa per riprodurre musica, controllare dispositivi domestici intelligenti, effettuare chiamate, inviare e ricevere messaggi, fornire informazioni, leggere notizie, leggere audiolibri da Audible, controllare video su Fire TV e altro ancora.

Tra le categorie di articoli in crescita si vedono anche prodotti per animali domestici, articoli sportivi, alimentari e prodotti per il beauty care, a dimostrazione del fatto che non solo i televisori e gli articoli elettronici ottengono un boost di vendite da queste operazioni commerciali.

Per la prima volta, inoltre, gli utenti Amazon statunitensi hanno celebrato il Prime Day con una settimana di offerte lanciate da Whole Foods - la catena di supermercati biologici acquistata lo scorso anno da Amazon ad un valore di $ 13,7 miliardi - che ha permesso di risparmiare milioni di euro ai consumatori americani (con le fragole biologiche in testa alla classifica delle offerte bestseller).


Vendere prodotti online negli Stati UnitiA partire dal giorno 11 luglio fino al giorno 17, gli utenti prime che spendevano almeno 10 $ ricevevano una nota di credito corrispondente alla stessa cifra da spendere su Amazon.com durante il Prime Day. 

I clienti in possesso della carta di credito Visa Amazon Prime (una carta che permette di ricevere un 5% di cash-back per gli acquisti Amazon e diversi altri premi, fra cui il 2% sugli acquisti nei ristoranti convenzionati, nelle pompe di benzina e l’1% nelle altre attività convenzionate) ricevevano il 10% di sconto fino a 400 $ di acquisti nei negozi di Whole Foods durante la stessa settimana promozionale.

Il negozio web di Amazon presenta sia le proprie merci che i prodotti di oltre 2 milioni di commercianti indipendenti, che pagano commissioni ad Amazon per lo stoccaggio, la consegna e la vendita sulla piattaforma. Le piccole e medie imprese hanno venduto beni per oltre 1 miliardo di dollari nelle prime 24 ore del Prime Day: le vendite sono aumentate di oltre il 400% rispetto a un giorno standard.

In tutto questo anche le azioni di Amazon sono cresciute: + 0,2%, pari a un valore di 1,847.50 dollari.

Dal giorno successivo al Prime Da il colosso americano vale 902 miliardi di dollari e corre verso il primo bilione, alle spalle di Apple. Nel 2018 le azioni di Amazon sono aumentate di oltre il 57%, portando il colosso a una crescita del 123.000 % dalla quotazione al Nasdaq nel 1997. 
 

ExportUSA ha strutturato un servizio ad hoc per l’apertura di un Amazon Brand Store in America.

Articoli correlati

15 March 2021

Esempio siti e-commerce per gli Stati Uniti - Sviluppo siti a cura di ExportUSA

Non è vero che lo stesso sito web è adatto per vendere online in tutto il mondoI navigatori di ogni paese hanno le loro aspettative su come deve esser...