+39 0541-709073

Aprire una rappresentanza fiscale in Canada è una soluzione migliore rispetto ad aprire una società in Canada

State cercando un rappresentante fiscale per il Canada? Rivolgetevi a ExportUSA per un servizio veloce, rodato ed efficiente

Il servizio di rappresentanza fiscale per il Canada offerto da ExportUSA combina le attività tipiche del commercialista, dello spedizioniere e del dichiarante doganale

In questo modo quando dovete spedire dagli Stati Uniti al Canada potrete rivolgervi ad un solo soggetto [ExportUSA] che gestirà in maniera trasparente tutte le operazioni legate alla spedizione e alla vendita in Canada




Importare in Canada dagli USA



Il servizio di rappresentanza fiscale per il Canada offerto da ExportUSA unisce in maniera trasparente tutti i servizi di spedizione, sdoganamento ed importazione in Canada con quelli di calcolo e pagamento e dichiarazioni IVA per il Canada.

In questo modo non dovrete preoccuparvi di coordinare le attività dei diversi soggetti coinvolti nelle operazioni di export sul mercato canadese, ovvero:

Il servizio di rappresentante fiscale canadese offerto da ExportUSA si occupa di tutte le operazioni necessarie:

I vantaggi sono ovvi: velocità, coordinamento, eliminazione della possibilità di errori, e riduzione dell'impiego di tempo da parte vostra.

A livello fiscale e di tassazione questa soluzione non comporta l'obbligo di dover fare la dichiarazione dei redditi e pagare le tasse in Canada: tutto rimane concentrato negli Stati Uniti con un grosso vantaggio in termini di complessità burocratiche ed amministrative.

Se avete una società in America e volete vendere in Canada, avere un rappresentante è un'ottima alternativa all'apertura di una società in Canada.

Di seguito potete trovare un approfondimento su questa tematica.


 

Tutte le buone ragioni sul perchè e come aprire una rappresentanza fiscale in Canada

Un rappresentante fiscale è la soluzione ottimale per vendere con una certa continuità sul mercato canadese

Le problematiche per l'esportazione in Canada sono legate al calcolo e al pagamento dei dazi, alle procedure doganali di importazione e alla liquidazione e al pagamento dell'IVA in Canada. Questi sono tutti elementi di incertezza che per esperienza vediamo tutte le volte che nostri clienti con una loro società in America vogliono vendere sul mercato canadese.

Abbiamo già scritto un articolo al riguardo che vi invitiamo a consultare:
Spedire prodotti dagli Stati Uniti al Canada 

Quando si importa in Canada sorge immediatamente il problema del pagamento dell'IVA. Chi deve pagare l'IVA? In teoria è il cosiddetto "importer of record" che, a logica, dovrebbe essere il destinatario [canadese] della merce. In realtà poi le cose non sono sempre così.

Ormai i clienti canadesi, come quelli americani, sono sempre più orientati a ordinare su base DDP [delivery duty paid] e nelle importazioni in DDP l'importer of record è la società americana [quella che vende, spedisce, sdogana ed importa]. La dogana canadese chiederà quindi alla società americana di pagare l'IVA [oltre ai dazi di importazione ovviamente].

Per le società americane che esportano regolarmente in Canada questa procedura si trasforma in forte impegno burocratico ed amministrativo da gestire. La soluzione è la nomina di un rappresentante fiscale, che, in Canada, funziona esattamente come in Italia.

Il rappresentante fiscale viene nominato dai soggetti passivi ai fini IVA non residenti in Canada allo scopo di soddisfare tutti gli adempimenti relativi alle norme sull'IVA. Sarà lui responsabile con l'amministrazione finanziaria canadese [assieme al cliente, in ultima istanza] per tutto ciò che ha a che fare con la liquidazione ed il pagamento dell'IVA in Canada

Come recita il Comma 3] dell'articolo 17 D.P.R. n. 633/1972:

“[…] Nel caso in cui gli obblighi o i diritti derivanti dalla applicazione delle norme in materia di imposta sul valore aggiunto sono previsti a carico ovvero a favore di soggetti non residenti e senza stabile organizzazione nel territorio dello Stato, i medesimi sono adempiuti od esercitati, nei modi ordinari, dagli stessi soggetti direttamente, se identificati ai sensi dell’articolo 35-ter, ovvero tramite un loro rappresentante residente nel territorio dello Stato […]”.

Per un approfondimento su quanto dispone la normativa italiana in materia suggeriamo di leggere questa pagina molto ben scritta: https://www.fisco7.it/2018/01/il-rappresentante-fiscale-in-italia-chi-e/

Questa invece è la pagina della "Canada Revenue Agency (CRA)" dove si possono trovare informazioni sulla normativa canadese in materia, che, ripetiamo, nei suoi principi informatori funziona esattamente come quella italiana:

https://www.canada.ca/en/revenue-agency/services/tax/individuals/topics/authorizing-a-representative-overview.html

Articoli correlati

Aprire una società in USA
Servizi per l'export

Aprire una società in USA

ExportUSA apre società di diritto statunitense in tutti gli stati dell'America. Possiamo aprire sia LLC che Corporation