+39 0541-709073

In America cambiano i gusti alimentari, ormai il concetto è entrato in tutti [o quasi] i dipartimenti di marketing dei produttori di specialità alimentari e delle catene di supermarket 

Un fenomeno meno evidente ma altrettanto rivoluzionario, è quello del cambiamento delle abitudini di acquisto, degli stili e dei modelli di consumo che sta prendendo piede negli Stati Uniti

Anche questi fenomeni trainati dai Millennials americani: in America le consegne di pasti pronti a domicilio e degli ingredienti per preparare i pasti è ormai una forza trainante di vendita.  Ci riferiamo sia a pranzo che cena ordinati al ristorante e da questi consegnati a domicilio, sia agli abbonamenti ai servizi di kit di pasti pronti o di ingredienti per la preparazione dei pasti.

Nuove stili alimentari in AmericaSi tratta di un ecosistema ancora in divenire nel panorama degli stili di vita alimentari in America

Nel senso che non esiste un solo modello vincente e dove si muovono attori diversi che si inseriscono all'interno di momenti diversi della catena del servizio:
 

Pasti a domicilio Di seguito, i risultati più interessanti emersi da una ricerca di mercato svolta in America sulle abitudini di consumo e sui modelli di consumo delle specialità alimentari negli Stati Uniti emergenti tra i Millennials

Importanza della presenza online mobile friendly: smartphone first !

Tra tutti, gli ordini online sono il metodo di ordinazione in più rapida crescita, sia che si tratti di un sito web del ristorante o di terzi], di un'applicazione o di ordine via sms. Gli ordini online sono saliti al 48 per cento nel 2016 dal 22 per cento che erano nel 2011.

Anche le offerte speciali sono importanti, in quanto il 46 per cento di tutti gli ordini di consegna pasti a domicilio sono influenzate o da uno sconto o da una offerta speciale da parte del ristorante.
 

Il mercato della consegna dei pasti pronti a domicilio di suddivide in due grossi filoni:

Per quanto riguarda questo secondo segmento del mercato della consegna dei pasti pronti a domicilio le statistiche sono sorprendenti: In America un adulto su quattro ha acquistato un kit di pasti nel 2016, mentre il 70 per cento degli acquirenti originari ancora attivamente acquistano i kit di pasto.

Le ragioni principali per l'acquisto di kit di pasti pronti consegnati a casa includono:

  1. Risparmio di tempo sulla pianificazione del pasto;
  2. Risparmiare tempo sugli acquisti di generi alimentari;
  3. Curiosità: Provare ricette nuove o sane;
  4. Evitare il tempo di preparazione e di cottura soprattutto nel caso della cena.

Tra coloro che non acquistano piatti pronti consegnati a domicilio:

Un corollario interessante delle ricerche di mercato condotte in America sui consumatori che acquistano kit di pasti pronti è relativo alla percezione di qualità attribuito ai kit che vengono percepiti come più sani dei cibi preparati dal punto vendita locale.

In termini salutistici invece, il 66 per cento ha dichiarato di mangiare più spesso pesce e frutti di mare quando acquista i kit di pasti pronti.
 

Quali indicazioni trarre da questi cambiamenti dello stile di vita in atto in America nel settore della ristorazione ma anche dei consumi, dei modelli di acquisto e delle abitudini alimentari?

App per ordinare pasti a casaE qui ci rivolgiamo soprattuto agli investitori che vogliono aprire un ristorante in America in città come New York, Miami, Chicago, Los Angeles. Ma anche alle aziende italiane produttrici di specialità alimentari che vogliono cominciare a importare in America oppure che già importano negli UA ma che vogliono posizionare il brand e i loro prodotti e mantenere la loro quota di mercato in America e non perdere fatturato?

Aggiornamento del Luglio 2017 sul mercato della consegna dei pasti pronti a domicilio negli Stati Uniti, il cosiddetto settore dei "Meal Kits"

[fonte: Packaged Facts]

Articoli correlati

il caso di Blue Apron
I trend della distribuzione sul mercato Americano

Che c’è per cena? Meal Kits! Il nuovo modo di preparare la cena negli Stati Uniti d'America

Pasti pronti a domicilio: le tendenze alimentari dei Millennials in America

vedi