+39 0541-709073

Consigli utili per esportare pesce e specialità alimentari a base di pesce in America: le opportunità del mercato

Messa a norma FDA, regole e procedure doganali per l'importazione, e ulteriore documentazione per la National Oceanic Atmospheric Administration - Fisheries (NOAA Fisheries)
 




Le opportunità offerte dal mercato americano


 


Le pratiche per importare pesce negli Stati Uniti richiedono molta attenzione perchè vanno tenute presente regolamentazioni che provengono da agenzie diverse e non solo dalla FDA

Oltre alle norme generali emanate da varie agenzie ci sono poi protocolli commerciali specifici per alcune specie di pesce

L'esportazione di pesce negli USA può rivelarsi complicata senza una pianificazione attenta del tutto coinvolgendo un consulente esperto delle normative di importazione americane. Particolare attenzione va posta per l'esportazione di tonno, molluschi bivalve come vongole e cozze, e gamberi.

Per esperienza possiamo dire che la parte relativa alla messa a norma prevista dalla FDA è la più semplice. Dove serve fare attenzione è invece alle pratiche doganali di importazione che ovviamente variano a secondo del tipo di pesce da importare. Di seguito forniamo una sintesi massima del panorama normativo per l'export di pesce e prodotti a base di pesce.

I moduli doganali più comuni per la procedura doganale di importazione negli USA sono:


 

Le opportunità commerciali offerte dal mercato americano

I piatti pronti surgelati da preparare usando il forno a microonde sono una delle categorie di specialità alimentari le cui vendite in America più sono cresciute negli ultimi 5 anni. Il motivo va ricercato nel forte gradimento di questa forma di consumi alimentari tra i Millennials, la generazione di consumatori americani che ha letteralmente rivoluzionato le abitudini alimentari dell'America e, di conseguenza, i tipi di prodotti che le catene di supermercati richiedono.

I prodotti a base di pesce, piatti pronti congelati a base di pesce e verdure ad esempio, si inseriscono di diritto in questa categorie di prodotti perchè facili da preparare, genuini, salutari, e facili da variare.

Per nostra esperienza riteniamo che il maggiore sforzo richiesto per la messa a norma necessaria per importare specialità alimentari a base di pesce sia più compensato dalle opportunità di vendita che il mercato americano presenta per questa categoria di prodotti.


 

Articoli correlati

Dogane e dazi
09 June 2019

Importare prodotti negli USA: serve pianificazione per evitare errori disastrosi a livello commerciale

Una decisione della Court of International Trade evidenzia come calcolare il dazio di importazione in America in modo corretto partendo dalla corretta classificazione doganale