04/05/2020

Quali sono i settori dell'economia americana che stanno crescendo in quest'epoca di pandemia?

Andamento del mercato americano all'epoca del CoronaVirus


Il mercato dei sex toys in America

Una categoria di prodotti in pieno boom in questa stagione di COVID



Vendere in America



Le vendite di sex toys negli Stati Uniti hanno raggiunto i 7 miliardi di dollari nel 2019

L' ecommerce alla base del record di vendita, favorito anche dal forzato distanziamento sociale

Sex toys: stiamo parlando di vibratori [soprattutto ma non solo] e lubrificanti. Per uomo e per donna. Con la maggioranza delle vendite online. Le dimensioni economiche del mercato del benessere sessuale negli Stati Uniti nel solo 2019 sono state di 7 miliardi di dollari e si prevede che la crescita del mercato continuerà nei prossimi anni a causa della crescente preoccupazione circa le malattie sessualmente trasmissibili (MST) e infezione da HIV, e dal distanziamento sociale per il COVID-19.

La pandemia di Covid-19 nonostante ad aver creato un nuovo modo di vedere l’economia e il modo di acquistare i prodotti da parte del consumatore, ha creato un nuovo modo di vivere la sessualità e il piacere.

  • Guardando ai principali portali dell’e-commerce come Unboundbabes, il dildo [il vibratore ..] guida il boom di vendita dei sex toys, in America ma anche nel mondo dove nel 2019 le vendite hanno raggiunto i 15 miliardi di dollari. E le previsioni di vendita per il 2024 parlano di 40 miliardi di dollari a livello mondiale.
  • Doc Johnson, una delle più grandi aziende di giocattoli erotici negli Stati Uniti, produce oltre 330.000 dildo al mese. Generando oltre $ 100 milioni di profitti ogni anno.
  • Lovehoney produce oltre 2.000 litri di lubrificante ogni mese. Vendono oltre 10.000 pezzi al mese e ne hanno venduti oltre 15.000 solo nel mese di febbraio.

Molti giganti del settore americano hanno iniziato con un'attività di tipo corner shop, ma ormai oggi la vendita dominante è attravero l’e-commerce.  Google riporta 1.220.000 ricerche del termine "dildo" e oltre 550.000 ricerche per la parola "vibratore" ogni mese. Dal 2008 ad oggi il mondo dei sex toys non ha conosciuto crisi, al contrario, il business dei sex toys ha iniziato a registrare un aumento esponenziale delle vendite. In un articolo su The Strategist vengono elencati i sex toys migliori e i più apprezzati dalla clientela statunitense.

Il sito americano Health.com che sottolinea l’esigenza del piacere personale e dell’ intimità sessuale da provare sotto le coperte, da soli, in coppia o anche a distanza, grazie all’ausilio di sex toys a connessione remota (Secondo la Statistic Brain, i gadget vengono usati dal 23% degli adulti durante i rapporti intimi).

La libertà di selezionare qualsiasi lubrificante dalla varietà di prodotti disponibili con marchi diversi ha permesso alle piattaforme di e-commerce di guadagnare quote di mercato e popolarità tra i clienti. Inoltre, la certezza di consegnare i pacchi in modo discreto tramite piattaforme di e-commerce (Amazon, Lovehoney, Drugstore.com e Adam & Eve) ha aumentato gli acquisti tra le donne e gli uomini di tutte le età. Ed è proprio questo fenomeno commerciale che ha portato ad un aumento degli investitori che prima erano più riluttanti a finanziare iniziative in prodotti per il piacere sessuale e l’erotismo di coppia.

Il cambiamento della società americana e lo stile liberale che si vive sessualmente negli Stati Uniti in particolare quello di New York, Miami e Los Angeles, ha portato la domanda di questo prodotto alle stelle, tanto che Le catene di negozi al dettaglio come Walmart, Target, CVS Pharmacy e Kroger Pharmacy hanno iniziato a vendere questi prodotti mettendoli in cima agli scaffali di tutto il paese.


ARTICOLI CORRELATI

Sviluppo si siti ecommerce per vendere negli USA


« indietro ]