+39 0541-709073

Esportare un brand negli Stati Uniti

Quali sono gli ingredienti per lanciare un brand di successo in America? Ne abbiamo parlato con Astra Pagliai, fondatrice di CONCEPTO

CONCEPTO è la nuova agenzia creativa italiana con focus sul mercato americano

Q) Astra, com’è nato Concepto?

A) Concepto nasce nel 2020 dalla necessità di colmare una lacuna nel panorama dell’imprenditorialità italiana negli Stati Uniti. Mancavano, infatti, delle agenzie capaci di azzerare quella distanza che spesso impedisce a realtà italiane ricche di potenziale di affermarsi sul mercato statunitense. In questo senso, Concepto opera non solo come agenzia creativa per gli Stati Uniti, ma anche come una sorta di “mediatore culturale” per i marchi italiani che vogliono costruire una brand identity in linea con gli standard USA e le aspettative dei consumatori. I nostri servizi di branding e marketing trasformano le idee delle aziende che ci contattano in brand competitivi ben posizionati sul mercato americano, un compito tanto complesso quanto gratificante in termini di aspettative/realtà. Del resto, siamo un team altamente specializzato su un unico mercato e non abbiamo paura di definirci il punto di riferimento per tutte le aziende italiane che cercano un’agenzia creativa in perfetta sintonia con gli usi e costumi commerciali americani.


Q) Che cosa deve avere un brand, quindi, per poter essere esportato con successo negli Stati Uniti? Esistono delle differenze culturali tra Italia e America tali da richiedere una revisione del brand italiano?

A) Il brand è la somma di tutte le espressioni con cui l’azienda intende essere riconosciuta e ogni cosa che comunica ne condiziona la ricezione da parte del pubblico. Il fatto è che il pubblico americano non è come quello italiano, per cui va tenuto presente che in America vi sarà un modo completamente differente di recepire il brand e i messaggi a esso collegati. In altre parole, negli Stati Uniti il brand di successo sa a chi parlare e come parlare per vendere: lavorare con Concepto significa andare oltre gli stereotipi per imparare che cosa piace davvero ai consumatori americani e favorire una continuità degli affari. E lavorare con noi è un investimento che vale la pena fare, perché esportare un brand negli USA senza avere una strategia di marca può condurre l’azienda in una direzione molto pericolosa, in cui il marchio perde la sua efficacia fino a finire nel dimenticatoio.


Q) Hai qualche consiglio da dare alle aziende italiane che si affacciano per la prima volta al mercato USA?

A) Ecco i miei consigli professionali su come esportare un brand negli Stati Uniti con successo:

Per avere successo negli Stati Uniti la chiave è creare un brand in sintonia con la mentalità dei consumatori e con la cultura americana

Concepto ed ExportUSA sono pronti ad assistere la vostra azienda a 360 gradi, dalla creazione del brand alla richiesta di visti per gli Stati Uniti all'apertura di una società in America.

Articoli correlati

Branding
Servizi per l'export

Branding

Servizi di Branding per il mercato americano: ExportUSA adatta, o {ri} adatta il vostro prodotto e lo prepara per il mercato americano

vedi
Agenzia creativa New York
23 May 2022

CONCEPTO apre negli USA

Con CONCEPTO ExportUSA diventa la nuova agenzia creativa di riferimento a New York

vedi
CONCEPTO agenzia creativa per brand negli Stati Uniti
30 May 2022

Dare un nome ai brand per il mercato americano

Brand Naming: i servizi di CONCEPTO per dare un nome memorabile al vostro brand per gli Stati Uniti

vedi
CONCEPTO è la prima agenzia creativa Italiana specializzata solo sul mercato americano
13 May 2022

Posizionamento e Branding per il mercato americano

Da adesso ExportUSA ha al suo interno una agenzia creativa propria: CONCEPTO

vedi
Servizi export tutto incluso di ExportUSA
03 December 2018

Servizio Stati Uniti Tutto Incluso per Entrare sul Mercato Americano

Un pacchetto di servizi export che vi consente di incominciare subito ad esportare negli Stati Uniti d'America con successo

vedi