+39 0541-709073

Il trend del mobile shopping negli USA è inarrestabile

I servizi di microfinanziamento sono diventati popolari tra i consumatori americani digitali

Le aziende italiane possono trarre vantaggio dai servizi di Fintech per vendere con successo negli Stati Uniti

I dati mostrano che nei prossimi mesi i consumatori americani trascorreranno più di 900 milioni di ore sulle app di shopping mobile: si tratta del 20% in più rispetto allo scorso anno che a sua volta era già stato un anno eccezionale per le aziende americane digitalizzate. In base a simili numeri, le aziende italiane possono prendere seriamente in considerazione l’idea di aprire una società negli Stati Uniti e vendere direttamente ai consumatori americani.

Nel 2020, negli Stati Uniti, sono stati infranti tutti i record di vendite online: ad alimentarli è stata la crescita dei servizi Buy Now Pay Later

Nel quarto trimestre del 2020 le entrate dell’e-commerce avevano superato i 200 miliardi di dollari; il secondo trimestre del 2021 ha già superato questo record con quasi 225 miliardi di dollari di vendite. Si prevede che le vendite realizzate dai negozi online degli Stati Uniti aumenteranno ancora entro la fine dell’anno e, a dirla tutta, nessuno è particolarmente sorpreso.

L’ascesa dell’e-commerce e soprattutto del mobile commerce in America è dovuta a due fattori:
 

Due aziende fintech che offrono questa opzione di pagamento (Klarna e Afterpay) sono entrate nella lista delle cinque app per lo shopping più scaricate nel 2021.

Vendere negli Stati Uniti con Klarna per attirare nuovi consumatori americani

Quello del microfinanziamento in America è un mercato in forte crescita che le aziende italiane negli USA devono tenere in considerazione

Il trend del mobile shopping non si limita agli Stati Uniti. Tuttavia, i dati evidenziano in modo schiacciante che il mercato americano è quello più favorevole per le aziende che sognano di vendere fuori dall’Italia: si prevede infatti che i consumatori del Regno Unito e d’Europa trascorreranno almeno 145 milioni di ore su queste app, cifra trascurabile se paragonata ai numeri degli USA.

Implementare Klarna o Afterpay per un e-commerce americano può essere quindi una strategia vincente per potenziare il proprio business online negli Stati Uniti. Del resto, se questo mercato ha riscosso tanto successo in America è soprattutto perché ha saputo rispondere al bisogno di dilazionare spese essenziali e di concedere sfizi non immediatamente alla portata del consumatore americano.

I risultati sono strabilianti: il BNPL in media aumenta la quantità e il volume di ordini rispettivamente del 44% e del 68%. Inoltre, questa soluzione di pagamento attrae molti consumatori americani della Gen Z, soddisfacendo il loro bisogno di shopping pur senza avere a disposizione grandi somme di denaro. Molto spesso i consumatori che utilizzano il BNPL sono anche Gen X (37%) e Baby Boomers (23%)!

Riportiamo una sintesi delle specificità di Klarna e Afterpay:
 

Klarna Afterpay
Importo dovuto al momento dell'acquisto 25% 25%
Termini di pagamento 4 rate ogni due settimane 4 rate ogni due settimane
Interesse 0% 0%
Controllo del credito Controllo soft Nessuno
Penali $7 $10 più $7 extra se la rata non viene saldata 7 gg dopo la data di scadenza
Brand popolari che accettano il pagamento Bed Bath & Beyond, Macy's, Sephora, Nike, H&M Bed Bath & Beyond, Old Navy, Forever 21, Pandora, UGG
Altri servizi Pagamento in 30 gg o finanziamento (6/36 mesi) Nessuno

Il BNPL è diventato un must se si desidera avere un e-commerce competitivo sul mercato USA

I consumatori americani sono sempre più esperti di tecnologia e cercano sempre nuovi metodi per semplificare il processo di pagamento.

Implementare questo metodo di pagamento alternativo permette quindi di ottimizzare le vendite online negli Stati Uniti, così come consente di raggiungere clienti che potrebbero non avere disponibilità di denaro immediata o che non si sentono a proprio agio nel pagare il prezzo intero in una volta sola.

Nel complesso, i consumatori americani faranno acquisti per quasi 100 miliardi utilizzando i programmi BNPL negli Stati Uniti nel 2021, rispetto ai 24 miliardi del 2020 e al 20 miliardi del 2019. Le aziende italiane farebbero bene ad affrettarsi!

Articoli correlati

Vendere online in America
27 April 2022

Le vendite online in America continuano ad aumentare per l'ubiquità degli Smartphone

Grazie agli schermi degli Smartphone sempre più grandi aumentano le vendite online da mobile. Il fenomeno dell'M-commerce rilancia l'e-commerce in generale negli Stati Uniti

vedi
Sviluppo siti per attività negli USA
15 March 2021

Esempio siti e-commerce per gli Stati Uniti - Sviluppo siti a cura di ExportUSA

Non è vero che lo stesso sito web è adatto per vendere online in tutto il mondoI navigatori di ogni paese hanno le loro aspettative su come deve esser...

vedi
Evoluzione del mobile commerce sul mercato americano
21 March 2022

Negli USA i nuovi modelli di business nascono sui social media

Il consumatore americano acquista con lo smartphone: le aziende italiane negli Stati Uniti possono adattare la propria strategia di vendita e iniziare a vendere non più solo tramite ecommerce, ma anche sui social media

vedi