Misure straordinarie dall'USPTO

15/06/2020

COVID-19 e Registrazione del marchio in America

Misure straordinarie emanate dal USPTO




Misure speciali per la registrazione dei marchi negli USA



In risposta all'epidemia di COVID19, l'Ufficio Marchi e Brevetti degli Stati Uniti ha adottato misure straordinarie

Vengono ridotti alcuni dei costi associati alla registrazione e mantenimento dei marchi e brevetti negli Stati Uniti

L'epidemia da Coronavirus sta costringendo le aziende americane e straniere a prendere azioni di cost-saving e limitare le spese correnti dove possibile. Il mantenimento e la protezione delle proprietà intellettuali come marchi e brevetti è però fondamentale per fare business negli Stati Uniti. Consapevole delle esigenze delle aziende, USPTO ha quindi rinunciato alle tasse di ripristino delle registrazioni di marchi scadute o cancellate per l'incapacità del proprietario di rispondere a una comunicazione dell'USPTO in questo periodo di crisi.

Dopo l'approvazione dello storico pacchetto di aiuti a privati e imprese da 2 trilioni di dollari, inclusi prestiti a fondo perduto alle piccole e medie imprese per 350 miliardi di dollari, questo è l'ennesimo esempio di come il governo americano a livello federale e statale si avvicinano alle esigenze concrete delle aziende ne facilitano la continuità.

Suggeriamo a chiunque venda prodotti o servizi negli Stati Uniti di registrare il proprio marchio, logo o brevetto direttamente con USPTO per garantire una copertura territoriale e di diritto completa. Contattateci per sapere come fare.


ARTICOLI CORRELATI

Come registrare un marchio in America


« indietro ]