Statistiche sul consumo di caffè per il mercato americano

25/03/2019

Aggiornamenti sul mercato del caffè in America

La vendita di caffè negli USA rimane stabile ma il mercato si sta spostando verso le marche di caffè premium o gourmet


Il mercato del caffè negli Stati Uniti


L'ultima ricerca di mercato pubblicata dalla National Coffee Association sulle vendite di caffè in America conferma un trend nato assieme al trend del caffè monodose lanciato da Nespresso.

Il caffè rimane la bevanda più consumata in America [a parte l'acqua ovviamente..] Secondo la ricerca, nel 2019 il 63% degli americani ha bevuto almeno un caffè nelle 24 ore precedenti il sondaggio [dato sostanzialmente uguale a quello emerso dalla ricerca del 2018: 64%]

Tra questi, il 61% ha dichiarato di consumare caffè premium o gourmet. È la prima volta che le preferenze per il caffè premium passano la soglia del 60% in America: i consumatori di marchi di caffè gourmet erano il 48% nel 2015 ed il 58% nel 2017.

In termini demografici, il consumo di caffè è più diffuso tra i consumatori americani oltre i 60'anni [72%] mentre nella fascia di età 18-24 a cavallo tra i Millennials "giovani" e la Z-Gen "vecchia" solo il 47% ha dichiarato di avere consumato almeno una tazza di caffè nelle 24'ore precedenti il sondaggio.

Dati sul consumo e le vendite di caffè in America - Aggiornamento del Marzo 2019



Altri articoli pubblicati da ExportUSA sul mercato del caffè negli USA:

La prima "news" pubblicata da ExportUSA sui dati di vendita del caffè in America: 25 Settembre 2010

"
Nel 2010 fino ad oggi il valore al dettaglio della vendita di bevande al caffè è stato di quasi 7 miliardi di dollari.

La catena McDonald ha venduto 4 miliardi di dollari di bevande al caffè; Starbucks 2 miliardi di dollari e Green Mountain circa 500 milioni di dollari.
"


« indietro ]