+39 0541-709073

In particolare il trend delle esportazioni di calzature negli anni dal 2001 al 2004 ha fatto registrare lievi variazioni. Il totale delle calzature italiane esportate negli Stati Uniti nel 2001 ha raggiunto la quota di circa 1261 milioni di dollari con una lieve flessione pari allo 0.18% rispetto all’ anno precendete.

In seguito ad una diminuzione nel 2002 del 6.07%, il valore delle esportazioni ha raggiunto circa i 1.184 milioni di dollari. Il 2003 ha mostrato una crescita pari al 5.10% totalizzando un valore complessivo delle esportazioni pari a 1.245 milioni di dollari. Il 2004 ha mostrato lo stesso valore dell’anno precedente.

Le componenti piu’ significative della categoria merceologica sono state indubbiamente le calzature in pelle che durante tutto il decennio hanno mantenuto valori di esportazione molto elevati,superando i 1000 milioni di dollari a partire dal 2000.Le calzature in finta pelle e in tessuto hanno mantenuto valori di esportazione pressoche’ costanti durante tutto il decennio, registrando un lieve aumento tra il 1998 e il 1999.

Articoli correlati

M-Gemi
18 February 2019

Mercato delle calzature: In America il fenomeno del post-luxury si combina con il superamento dell'ecommerce

Il caso del brand M-Gemi che inizia con la vendita online di scarpe made in Italy negli Stati Uniti per poi aprire un negozio temporaneo a New York