+39 0541-709073
Sempre meno consumatori scoprono nuovi prodotti direttamente sul punto vendita
I vantaggi dello shopping online [convenienza, prezzi concorrenziali e prodotti sempre disponibili], hanno determinato una rapida crescita del numero di persone che si affidano all'ecommerce in America.
E le donne, spesso i responsabili della maggior parte degli acquisti delle famiglie, sono in prima linea di questa transizione.
Nel Marzo 2013, il network femminile SheSpeaks e la societa' di marketing specializzata nel target femminile Lippe Taylor, hanno intervistato oltre 2.000 donne che abitualmente usano internet e acquistano online con ecommerce.
E' emerso che solo il 6% delle donne intervistate ancora ricercano i prodotti  principalmente sul punto vendita, mentre un altro 5% di donne si e' affidata ai consigli di amici e parenti. 
Il resto, pari all'89%, ha raccolto online le informazioni sui prodotti di proprio interesse usando un computer desktop (71%) o dispositivi mobili quali smartphone o tablet (18%).
Non c'è dubbio che per i rivenditori che cercano di raggiungere le donne nelle prime fasi del percorso di acquisto, online è il posto dove essere e vendere con l'ecommerce e' il passo successivo, per lo meno negli Stati Uniti d'America.
Inviateci il form di contatto se siete interessati a vendere online negli Stati Uniti.

Articoli correlati

06 June 2017

Aprire un Amazon Store negli Stati Uniti

Circa il 50% delle vendite online negli Stati Uniti origina, direttamente o indirettamente, da Amazon

Convergenza tra ecommerce e negozi tradizionali in America
03 September 2020

Evoluzione del rapporto tra ecommerce e punti vendita fisici negli USA

Tendenze del mercato americano: nascono i dark store per la consegna di prodotti alimentari da ordinare online