+39 0541-709073

Due esempi pratici possono dare un'idea dell'approccio della FDA - Food and Drug Administration all' importazione e vendita di prodotti alimentari negli Stati Uniti:

1]
I produttori di sciroppo di fruttosio derivato dal mais hanno chiesto alla FDA di poter denominare tale prodotto sulle etichette dei prodotti alimentari che lo contengono "zucchero di mais" E' un modo per fare dimenticare ai consumatori che si tratta di un prodotto non proprio salutare.

2]
La Kraft produce una linea di "formaggio" dietetico a fette dal nome Velveeta. Poiche' tale prodotto contiene un concentrato di proteine del latte, nel 2002 la Food and Drug Administration ha ordinato alla Kraft di non usare il termine "formaggio" sulle etichette in quanto il composto usato non rientra nella definizione di formaggio adottata dalla FDA.

Articoli correlati

Etichettatura delle specialità alimentari da porre in vendita negli USA
09 October 2020

Etichette dei prodotti alimentari da importare in America: Le norme FDA e le regole FTC

Marketing e comunicazione: le norme FDA sull'etichettatura dei prodotti alimentari e quelle della FTC sulla comunicazione pubblicitaria