+39 0541-709073

La tassazione delle criptovalute negli Stati Uniti

Quando si pagano tasse su Bitcoin, Ethereum, e altre cripto valute in America?

Come evolve la normativa fiscale americana sulle tematiche più innovative della digitalizzazione

Le nuove linee guida dell'Internal Revenue Service sugli hard fork e gli impatti in termini di tassazione per gli investitori in criptovalute.

L'IRS ha recentemente chiarito la sua posizione sul trattamento fiscale negli Stati Uniti a seguito di un hard fork. Un hard fork si verifica quando i protocolli su una blockchain cambiano, causando un "fork" o la frammentazione della blockchain esistente in due registri distinti. Nel 2019, l'IRS ha affermato [IRS Chief Counsel Advice 202114020] che qualsiasi unità di criptovaluta ricevuta a seguito di un hard fork e ottenuta tramite un airdrop era tassabile per il destinatario. Per quanto rilevante qui, un airdrop si riferisce generalmente alla distribuzione gratuita e in massa di (nuove) unità di criptovaluta ai titolari esistenti [al momento dell'hard fork]. Questa combinazione di eventi è rara, tuttavia, e alcuni investitori in criptovalute potrebbero aver preso una posizione secondo cui un hard fork non crea un evento tassabile secondo le norme fiscali americane in assenza di un corrispondente airdrop.

 

Secondo la normativa fiscale americana le criptovalute sono un bene e non una valuta

L'IRS Chief Counsel Advice 202114020 recentemente pubblicato affronta tale argomento, affermando che la ricezione di nuove unità di criptovaluta a seguito di un hard fork è tassabile per il destinatario alle aliquote applicabili (individuali o aziendali), indipendentemente da come le nuove unità sono distribuite o altrimenti rese disponibili.

Un altro sviluppo fiscale rilevante per gli investitori in criptovalute riguarda la posizione dell'IRS secondo cui la maggior parte delle criptovalute sono considerate proprietà, e non valuta, ai fini dell'imposta sul reddito negli Stati Uniti. Una conseguenza chiave di questa posizione è che qualsiasi acquisto di beni o servizi effettuato con criptovaluta è tassabile per l'acquirente nella misura in cui al momento dell'acquisto di beni o servizi si sia realizzata una plusvalenza.

Esempio:

Secondo quanto previsto dalla normativa fiscale americana in tema di tassazione delle criptovalute è come se avessi venduto il Bitcoin in data 18 Luglio realizzando quindi una plusvalenza di $40,000 [$60,000 - $20,000] Su questa plusvalenza sarò chiamato a pagare le tasse in America.

Articoli correlati

Aprire una società in USA
Servizi per l'export

Aprire una società in USA

ExportUSA apre società di diritto statunitense in tutti gli stati dell'America. Possiamo aprire sia LLC che Corporation

Contabilità / Dichiarazione dei redditi
Servizi per l'export

Contabilità / Dichiarazione dei redditi

ExportUSA gestisce la contabilità per tutti i tipi di società americane. Prepariamo e presentiamo la dichiarazione dei redditi di fine anno nonché la dichiarazione trimestrale [o mensile, dipende] della Sales Tax

Come pagare le tasse sui guadagni da investimenti in criptovalute
La tassazione negli Stati Uniti

Investire e fare trading su Bitcoin e Criptovalute in America

La tassazione negli USA degli utili derivanti da investimenti / trading di Bitcoin e Criptovalute è molto favorevole