+39 0541-709073

Aprire un popup store a New York è il modo migliore per lanciare un brand di moda in America

Con l'apertura di ANTEPRIMA inizia l'ingresso negli Stati Uniti per sei brand di moda italiana




ANTEPRIMA - 26 Aprile - 10 Maggio 2019
 


 

ExportUSA e LAPAM hanno collaborato per l'apertura di questo nuovo temporary store dedicato all'Italian Fashion a New York

Una fitta serie di eventi dedicati alla moda, al design e al gusto italiano si susseguono nei 15 giorni di apertura del popup

ExportUSA e Lapam nuovamente assieme per lanciare i brand della moda in America partendo da New York. La collaborazione nasce anni fa e culmina con il Progetto Emilia Fashion. E oggi continua con l'apertura di un nuovo temporary store nel cuore del Village a Manhattan: AVVENIRE.

Il popup shop si trova al 359 di Bleeker Street e rimarrà aperto dal 26 Aprile al 10 Maggio 2019 ospitando sei brand di moda italiana:

ANTEPRIMA - 359 Bleeker street. Popup store di moda italiana a New York a cura di ExportUSA from EXPORTUSA on Vimeo.




 

Promuovere un brand di moda italiana in America attraverso l'apertura di un popup store

Intervista con il team della nuova agenzia creativa americana lanciata da ExportUSA

L'apertura di ANTEPRIMA segna il lancio "ufficioso" della nuova agenzia di branding voluta da ExportUSA per seguire i progetti di branding per il mercato americano. Cogliamo quest'occasione per intervistare i membri del team della nuova agenzia creativa e chiedere a ciascuno di loro di esprimere la propria visione sul perchè aprire un popup store a New York e quale contributo può dare al lancio di un brand di moda negli USA.


Morena Mazzoli - Vision & Social Media Strategist
Un popup store a New York non va inteso come un modo per vendere delle merce. Il popup store è un mezzo per generare visibilità al brand sul mercato e per coinvolgere gli influencer. In un mondo dove la comunicazione ruota attorno ai social media, Instagram primo fra tutti, serve un punto di ancoraggio fisico attorno a cui far ruotare tutti gli eventi che contribuiscono al lancio del brand in America.


Emilio Lari - Art Director
Allestire un popup store, non solo fisicamente ma anche concettualmente, è sempre una sfida. Serve cogliere l'essenza dei brand e porsi in sintonia con l'audience a cui ci si rivolge. Trovare il tema conduttore del popup è quello che ti aiuta poi in tutto il lavoro creativo. Io e Morena lavoriamo in simbiosi nel generare le idee e trasferirle poi in concetti creativi e visual che vengono declinati in tutte le modalità che servono: dall'arredo, al concept del locale, ai video, ai teaser per le campagne sui social media.


Gaia Scalini - Fashion Specialist
Organizzare un popup store è uno sforzo che richiede un coordinamento ed una attenzione ai dettagli maniacale. Soprattutto a New York dove le aspettative del mercato sono ai massimi livelli: dai clienti, ai blogger, agli influencer. Serve un fortissimo senso pratico che però non può andare a discapito della creatività e deve sepre tenere in primo piano la coerenza con la personalità dei brand di moda che il popup store deve lanciare.


Astra Pagliai - Project Manager
Pianificare, coordinare, condividere, coinvolgere, pensare e ripensare... questa è l'essenza del mio lavoro all'interno della nuova agenzia creativa americna di ExportUSA. Lo sforzo è costante per tenersi in sintonia con un pubblico dalle mille sfaccettature con stili di vita che evolvono di continuo. 


Paul Vernet - Creative Copywriting
Le parole hanno un significato e tutta la comunicazione scritta deve essere in sintonia con quella visiva. Ogni frase, ogni titolo, ogni claim deve essere consistente con la personalità di ognuno dei brand.


Alessandro Colnago - Account Manager
Presentare progetti di branding per il mercato americano alle aziende italiane non è un compito facile. C'è da dire che la creatività inesauribile di Emilio, la fantasia e l'energia inesauribile di Morena e le attività di ricerca di Astra sono di grande aiuto ed è grazie a questo che riusciamo ad emozionare i clienti italiani a cui presentiamo i nostri progetti di brading per l'America e a convincerli ad affidare ad ExportUSA il lancio dei loro bramd negli USA.


Un ringraziamento speciale va anche a Fosca Pellegrinotti Mari e Muriel Nussbaumer che pur non facendo parte per se della nuova agenzia creativa USA si sono cionondimento prodigate per la buona riuscita del lancio del popup store ANTEPRIMA. In particolare ringraziamo Muriel per i teaser epocali che ha saputo creare per Instagram.

Last but not least, Matteo Bautti di Lapam che assieme ad Alessandro e a Gaia hanno presentato il progetto alle aziende che poi hanno partecipato nel popup a New York.



Temporary store per lanciare un brand




 

Articoli correlati

In America cresce la moda del vino rosè
30 July 2019

La moda del vino rosè in America non si placa e New York impazzisce per il Pop Up Rosè Monsion

A New York esplode il Pop Up che fa vivere un’esperienza rosè (non solo vino) con 14 stanze installazione artistiche a tema

I Popup di ExportUSA
13 May 2019

ANTEPRIMA ha ospitato eventi, mostre e serate richiamando migliaia di visitatori

Il Popup Store a New York di ExportUSA chiude i battenti dopo 15 giorni di promozione della moda italiana a New York