Come recuperare il credito se un cliente americano non paga

09/02/2019

Il recupero crediti negli Stati Uniti da un cliente americano che non paga è facile e veloce [se le cose sono state fatte bene fin all'inizio..]

Analisi molto pratica delle situazioni di crediti in sofferenza e fatture impagate da parte di debitori americani. Cosa fare e quali sono le possibili soluzioni



Servizio di recupero crediti in America



ExportUSA offre un servizio di recupero crediti per gli Stati Uniti

Come recuperare un credito in America

A volte ci contattano aziende italiane che hanno problemi a farsi pagare da parte di clienti americani per i quali hanno seguito lavori e servizi o a cui hanno venduto merci o prodotti 


La domanda è sempre la stessa: "Come faccio a recuperare il credito? Come faccio a farmi pagare dal cliente americano?"

La risposta potrebbe essere che farsi pagare in America è molto semplice a patto che le cose siano state fatte bene fin dall'inizio. Il che raramente avviene perché spesso le aziende italiane, non so come mai, ma quando lavorano con clienti americani, si comportano con una leggerezza che ha dello stupefacente. Vediamo prima come dovrebbe essere la situazione ideale:

  • Fare un controllo sul cliente americano prima di accettare l'ordine. Direi che de minimi bisogna controllare se il cliente esiste, se la società è attiva e se non ci sono procedure fallimentari in corso oppure se non ci sono pignoramenti in atto da parte delle agenzie fiscali statali o federali.
  • Capito che si tratta di una società americana sana, la seconda raccomandazione è quella di fare SEMPRE un contratto con la controparte. È qui si apre un mondo perché abbiamo visto di tutto in questi anni di lavoro con le aziende italiane. La summa di questa esperienza è:
    • Fare sempre un contratto;
    • Il contratto deve essere scritto in inglese;
    • Il contratto deve essere regolato dalla legge dove si prevede di dover andare in giudizio. Se il vostro cliente è una società di New York è inutile scrivere che la legge applicabile è quella italiana ed il foro competente è il tribunale di Macerata. Quanto vale una sentenza del tribunale di Macerata a New York/ Quanto tempo ci mette una causa civile in Italia per essere discussa e decisa? Molto meglio dire che, in quelto caso di esempio, la legge applicabile è quella di New York ed il foro competente è a New York.
    • Conservare traccia di tutti i contatti avvenuti con il cliente americano;
    • Conservare tutta la documentazione di spedizione ad esempio o quella relativa allo svolgimento dei servizi in America;
    • Farsi pagare un anticipo sui lavori se si tratta di eseguire servizi negli Stati Uniti o addirittura fatevi pagare tutto l'ordine prima di spedire se si tratta di una vendita di prodotti da spedire in America;Inserite nel contratto una clausola che impegna la parte soccombente a pagare le spese legali a quella che prevale. La legge in America prevede che ciascuna parte paghi le proprie spese legali a meno che una clausola del contratto no pattuisca in senso diverso.
    • Ricordare la massima degli avvocati americani: in America il contratto fa legge. Nel contratto con la controparte americana metteteci tutto: cosa fate voi, cosa fanno loro, cosa succede se voi non fate una cosa e cosa succede se il cliente americano non fa una cosa, e così via... C'e' una ragione se i contratti in America sono sempre di decine di pagine.

 


Non ho un contratto con la controparte americana e il cliente americano adesso non paga, cosa posso fare per farmi pagare?

Cominciamo male ma non tutto è perduto

Come farsi pagare in America

Non ci addentriamo volutamente nel dettaglio dei passi legali da compiere per il recupero dei crediti in America perchè quello è un aspetto  che curerà il vostro avvocato e non mette conto discuterne qui. Questo anche perchè ogni caso di insolvenza ha una storia a sè e sono poi i dettagli che determinano nel concreto le azioni di recupero da intraprendere.

Per prima cosa diciamo che se si tratta di pochi soldi è meglio lasciar perdere perché i costi dell'azione legale potrebbero essere superiori al credito da recuperare. Diciamo che potete vederla in questo modo: è come se aveste fatto un piccolo master in diritto commerciale americano presso una buona università privata come la NYU oppure la Columbia o la Harvard University. Avete pagato e adesso avete appreso. La prossima volta vi comporterete diversamente.

Se invece il credito in gioco è tale per cui vale la pena cercare di recuperare il credito, la prima cosa da fare è di verificare quello che abbiamo detto prima: verificare che il cliente esiste, che la società americana è attiva e che non abbia procedure concorsuali in atto né abbia pignoramenti da parte delle agenzie fiscali o federali per tasse non pagate.

Se anche questa ricerca dà esito positivo, tenete presente che i giudici americani hanno ampia autonomia decisionale per cui possono ricostruire la validità del credito basandosi su fatti, azioni, email, documenti di supporto e quant'altro anche in mancanza di un contratto. Quindi la cosa da fare è quella di raccogliere tutto quanto in vostro possesso e di redigere un chiara, completa e robusta memoria per il vostro avvocato. Si, perché a questo punto avrete sicuramente bisogno di un avvocato per fare valere il vostro diritto e per recuperare il credito che vantate nei confronti del cliente americano.


« indietro ]