+39 0541-709073

Negli USA i settori in più rapida crescita sono le quelli della robotica e della blockchain

Continuano a crescere anche le applicazioni di tecnologia al settore dell'agricoltura, dei Big Data, del fitness, e della sanità

Ci sono novità per gli imprenditori italiani in cerca di business redditizi in cui investire negli USA. Secondo il Global Startup Ecosystem Report (GSER) del 2021, le industrie degli Stati Uniti che stanno vedendo la crescita maggiore sono quattro:

In particolare, il settore industriale dei nuovi alimenti e dell’AgTech ha ricevuto un aumento dei finanziamenti del 128%, mentre la Blockchain è al secondo posto con un aumento del 121%.

L’AgTech degli USA trasformerà l’industria globale della produzione alimentare e dell’agricoltura

L’industria della tecnologia agraria è un segmento piccolo ma in crescita dell’universo di startup statunitensi, che mira a migliorare l’industria alimentare e agricola globale. Si prevede che questo settore raggiungerà un valore di 22,5 miliardi entro il 2025.

Rispetto ad altre industrie, l’agricoltura rimane la meno digitalizzata: ciò sta creando molte opportunità per gli imprenditori italiani del settore orientati al mercato americano.

Si prevede che il mercato della robotica raggiungerà 75,3 miliardi di vendite entro il 2026

La robotica ha ridefinito il panorama della tecnologia negli Stati Uniti. Questo mercato assisterà a un notevole aumento dei ricavi a un tasso di crescita annuo del 12.3%, quindi da circa 42,2 miliardi (2021) a 75,3 miliardi (2026) [Fonte: Analytics Insight]. Gli USA hanno la maggior quota di mercato nel settore della robotica, per cui vale la pena cogliere quest’opportunità per testare un mercato straordinariamente in crescita.

Gli Stati Uniti sono il leader in tutti i maggiori settori industriali e hanno guidato i finanziamenti delle maggiori startup tecnologiche

La comunità di startup del Nord America è nel bel mezzo di un ricambio generazionale. Di conseguenza, gli ecosistemi di startup si stanno adeguando a una nuova era di imprenditorialità nata come “effetto collaterale” della pandemia di Covid.

L’esodo dagli uffici diffuso in tutti gli Stati Uniti ha normalizzato una cultura del lavoro da qualsiasi luogo e ha permesso a milioni di americani di trasferirsi dalle città metropolitane alle comunità più piccole, facendo emergere vivaci hotspot in tutta l’America. In qualunque caso, vale lo stesso la pena evidenziare che la Silicon Valley, e le aree di New York, Boston e Los Angeles contribuiscono da sole più del 70% al valore totale dell’ecosistema di startup degli USA.

Nonostante il dominio delle grandi città degli Stati Uniti, le aree americane più piccole si stanno facendo strada

L’America, dopo la Cina, ha il primato per il numero di business innovativi per tipo di servizio e modelli commerciali. La cosa interessante per le piccole e medie imprese italiane che guardano agli Stati Uniti è che non è necessario investire somme ingenti in aree economicamente molto esigenti, perché adesso anche città americane che non erano sotto i riflettori sono diventate competitive.

Nel 2020 molti fondatori e tech workers americani hanno riconsiderato dove volevano vivere. Le scelte più popolari tra coloro che si sono trasferiti dai grandi poli tecnologici degli Stati Uniti sono state Austin, Philadelphia, Pittsburgh e lo Stato del Mississippi: aree, queste, caratterizzate da:

Gli Stati Uniti si confermano il migliore mercato per realizzare investimenti sicuri

I dati riportati confermano la tendenza positiva del mercato americano e delle nuove attività avviate negli USA. Allo stesso modo, le prospettive dell’industria tecnologica per gli anni futuri dovrebbero bastare per convincere chi ancora non fosse sicuro delle opportunità di business che l’America offre a chi ha prodotti innovativi, che funzionano e adatti alla realtà commerciale degli Stati Uniti.

Articoli correlati

Aprire una società in America
CORPORATION e LLC negli Stati Uniti

Perchè aprire una società negli Stati Uniti è cruciale per operare con successo negli Stati Uniti

L'importanza di lavorare in America con una propria società è legata alle peculiarità del sistema legale americano che espone i clienti americani al rischio per danni da prodotti difettosi

Visto investitore America
News e Media

I visti per trasferirsi negli Stati Uniti: il Visto Startupper

Si tratta di un visto dedicato agli imprenditori che lanciano una startup negli Stati Uniti

Vendere prodotti e servizi Femtech in America
News e Media

Start-up in America nel settore Femtech: usare la tecnologia per migliorare la salute femminile

Il settore noto negli USA include prodotti e servizi che sfruttano le nuove tecnologie per monitorare le condizioni di salute delle donne americane e assisterle prima e dopo il parto