+39 0541-709073

Salute femminile negli Stati Uniti: la tecnologia USA al servizio delle donne americane

Negli Stati Uniti stanno nascendo start-up che producono software, diagnostica, prodotti e servizi che utilizzano la tecnologia per concentrarsi sulla salute femminile

Il termine Femtech è relativamente nuovo ma ciò non vuol dire che non possa interessare gli investitori e venditori italiani. Questo settore include soluzioni per la fertilità, app e oggetti per il monitoraggio del ciclo mestruale, assistenza in gravidanza o durante l’allattamento e assistenza sanitaria per il sistema riproduttivo.

Data Bridge prevede che entro il 2026 l'industria globale della fertilità potrebbe raccogliere fino a 41 miliardi di dollari di vendite dai 25 miliardi di oggi

Statista rileva che a giugno 2020 erano presenti sul mercato americano 24 aziende Femtech specializzate nella fertilità, mentre ne esistono altre decine che concentrano i propri sforzi sul benessere, sulla salute sessuale o ginecologica e sulle malattie croniche. Questi che seguono sono solo degli esempi di ciò che si può fare con delle buone idee negli Stati Uniti.

Il settore è ancora agli esordi, eppure sembra che ci siano finalmente le condizioni giuste per avviare un’attività di successo con una causa potente negli Stati Uniti. Del resto, i consumatori americani non scelgono un brand perché lo preferiscono rispetto alla concorrenza. Oggi più che mai i consumatori americani scelgono le cause che il brand sposa e per le quali è rilevante.

Articoli correlati

Norme FDA per dispositivi medici
15 March 2021

Importazione e commercializzazione medical device negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti i dispositivi medici e i macchinari per la cosmetica sono catalogati in tre classi a secondo della loro complessità e rischiosità

Capire la normativa americana in materia di medical device
08 January 2020

La differenza tra le normativa europea e quella americana in materia di dispositivi medici

La definizione di Dispositivo Medico in America. Il mio prodotto è considerato un Medical Device dall'FDA oppure no?