+39 0541-709073

Il mercato americano delle bevande alcoliche: Negli Stati Uniti il 2022 sarà l’anno delle hard seltzer

In 5 anni il mercato americano delle hard seltzer ha fatto ciò che la birra artigianale ha impiegato più di 30 anni per fare

I produttori di bevande alcoliche negli Stati Uniti hanno pianificato per il 2022 il lancio di nuovi prodotti a basso tasso alcolico

Negli ultimi anni, il mercato delle bevande hard seltzer in America (miscele in lattina di acqua gassata, aromi di frutta e alcol) ha catturato l’attenzione del pubblico perché si è conquistato più del 10% della quota di mercato che apparteneva alla birra. Questo settore merceologico si è trasformato in un attore di primo piano ed è cresciuto fino a superare i 4,1 miliardi di vendite all’anno.

Si è quindi diffuso un nuovo nome tra aziende del settore e consumatori americani per indicare le bevande frizzanti leggermente alcoliche. Anheuser Busch ha coniato il termine “beyond beer” e adesso il mercato americano propone sempre più prodotti appartenenti a questa nuova categoria di bevande alcoliche. Il motivo dell’entusiasmo dei brand del settore Food&Beverage negli USA è semplice: sebbene la crescita delle hard seltzer sia scesa rispetto ai tempi della pandemia, la categoria è ancora in piena espansione in America. La cosa non stupisce se si considera che si tratta di bibite di gusto amabile e quindi facili da bere, economiche (circa 2 dollari a lattina) e dal minimo contenuto alcolico e calorico.

Cambiano i gusti dei consumatori americani e le vendite di birra negli Stati Uniti calano a favore delle bevande hard seltzer

Le persone in America cercano alternative più salutari per moderare il consumo di alcolici

I fattori chiave che stanno determinando la crescita del mercato delle bevande hard seltzer sono legati al cambiamento delle preferenze di acquisto dei consumatori americani e ai cambiamenti demografici negli Stati Uniti:

Anche la pandemia è stata un’incubatrice perfetta per la categoria in erba delle bevande “beyond beer” o hard seltzer in America. Il trend di consumo degli analcolici e dei drink low-alcohol è in aumento sul mercato USA da almeno sette anni. La differenza è che un tempo le decisioni di acquisto dei consumatori americani di analcolici (o quasi) erano guidate dalla necessità di non bere: ciò era valido per i conducenti di mezzi, le donne in gravidanza, gli ex alcolisti. I consumatori di oggi, invece, dicono con orgoglio che potrebbero bere alcolici ma semplicemente non vogliono. È interessante notare che il 78% degli acquirenti di bevande a basso contenuto alcolico acquista anche birra, vino o liquori: è la moderazione la forza trainante dei giovani consumatori americani.

Il mercato delle hard seltzer in America è guidato dalle nuove generazioni che di consumatori USA: Millennials e Generation Z

I Millennials e soprattutto i Gen Z sono più consapevoli delle scelte che fanno e più attenti all'alimentazione, è una cosa che va di moda tra i coetanei. E ad alimentare questo trend negli Stati Uniti vi è la mole di nuovi prodotti disponibili sul mercato come le bevande hard seltzer.

Le aziende italiane del settore Beverage negli USA rischiano di perdere un trend di mercato notevole nella categoria delle hard seltzer, come la premiumizzazione dei prodotti

Le vendite sul mercato americano delle hard seltzer cresceranno a un tasso annuo del +23% nei prossimi tre anni

Nonostante le voci sulla presunta “fine” di questa categoria, il settore delle bevande a basso tasso alcolico si sta evolvendo e sta maturando, con una crescente attenzione al valore rispetto alla pura crescita dei volumi di vendita. Le aziende preoccupate per l’inevitabile rallentamento delle vendite dopo i livelli incredibili osservati nel 2020 rischiano allora di non poter trarre vantaggio da questa crescita meno esplosiva ma costante negli USA.

Una cosa è certa: i principali brand di hard seltzer in America cercheranno costantemente l’innovazione per evitare l’omologazione. Si tratterà di fare sottili cambiamenti e sfruttare strategie di premiumizzazione leggera (nel sapore o nel branding) per mantenere la rilevanza tra i consumatori americani.

Insomma, non è il caso di scartare a priori questa direzione di business. Ormai le ottime prospettive sull’evoluzione della categoria delle bevande hard seltzer in America sono un dato di fatto e quindi è meglio mettersi all’opera con consulenti esperti per pianificare un ingresso esplosivo sul mercato degli USA.

Articoli correlati

mercato Americano
10 February 2021

Mercato Americano: I nuovi prodotti alcolici in lattina per le giovani generazioni di consumatori americani

Le Hard Seltzer scalzano le vendite di vino in lattina tra i Millennials ma soprattutto tra la Generation Z

Il vino in lattina conquista i Millennials
12 June 2019

Il futuro del vino in America ha la forma di lattina: nuovo trend dagli States

La portabilità, la praticità e la facilità di consumo diventano essenziali nelle scelte d’acquisto anche per il vino in America, trend che va di pari passo con il nuovo approccio dei Millennials al vino

Messa a norma FDA
Servizi per l'export

Messa a norma FDA

ExportUSA esegue tutti i servizi di messa a norma FDA. Curiamo la compliance di prodotti alimentari, cosmetici, dispositivi medici, e integratori alimentari