+39 0541-709073

Continua la fase favorevole alla vendita di specialità alimentari negli Stati Uniti

In America, i supermercati affiancano i negozi specializzati nella vendita delle specialita' alimentari

Secondo l'analisi del Food Institute, le vendite di specialita' alimentari nei supermercati presenti negli Stati Uniti d’America sono cresciute del 2.1% durante il mese di Dicembre, piu' dello 0.8% previsto un mese prima. Questo ha contribuito ad aumentare le vendite totali di prodotti alimentari in America nel 2015 del 2.7%, raggiungendo un totale di $681 miliardi.

Nel 2015, la crescita delle vendite di prodotti alimentari nei supermercati ha superato la crescita delle vendite segnata dai negozi indipendenti: una crescita del 2.4% e del 2.1% rispettivamente. Questo ha permesso un aumento del 2.4% del totale delle vendite nei supermercati rispetto al 2014. In America le vendite nel settore di ristorazione, invece, hanno ottenuto una crescita del 8.1% nel 2015, registrando vendite per $623 miliardi.



vendite alimentari supermercati Stati Uniti



I prezzi all’ingrosso dei prodotti alimentari in America sono rimasti in una fase di deflazione nel corso del 2015, diminuendo del 1.3% rispetto al 2014. Negli Stati Uniti d’America e’ avvenuta una diminuzione nei prezzi di beni alimentari quale carne di pollo, maiale e pesce che hanno portato ad un aumento dei prezzi di carne di manzo e di caffe’, e una crescita dei prezzi di uova del 36.6%.

Articoli correlati

Prodotti alimentari
18 June 2020

I costi da sostenere per mettere a norma i prodotti alimentari da esportare in America

Quanto costa mettere a norma le etichette per esportare negli USA? Quanto costa la registrazione FDA?