+39 0541-709073

Aggiornamento sulla richiesta di visto da studenti F-1 per studiare negli Stati Uniti

Le regole sui visti F-1 per gli Stati Uniti sono cambiate

L’USCIS ha annunciato modifiche alle regole sui visti per studenti: da adesso gli studenti internazionali non devono più presentare domande extra per estendere il loro status di non immigranti

In precedenza, gli studenti dovevano mantenere il loro status fino a 30 giorni prima della data di inizio del corso indicato sul modulo I-20. Ciò significava richiedere diverse proroghe, a volte ripetute, al fine di mantenere uno status legale di non immigrante senza lacune. Da qualche mese USCIS ha invece deciso di concedere il cambio di status in F-1 a partire dalla data indicata nel modulo di richiesta di estensione o di Change of Status Non-Immigrant.

La notizia delle modifiche alle regole sui visti F-1 per gli Stati Uniti arriva dopo che l’amministrazione Biden ha recentemente eliminato le restrizioni sui visti per studenti proposte dall’amministrazione Trump. Le restrizioni hanno ridotto il periodo di validità dei visti per studenti e per ovvi motivi sono state fortemente contrastate.

Questa mossa aiuterà anche i figli dei titolari di visto H-1B, ovvero i giovani cresciuti negli Stati Uniti ma nati all’estero. Non possedendo lo status legale di immigranti, la lunga attesa per ottenere il cambio di status in F-1 li ha messi a rischio deportazione verso paesi di cui di fatto non sapevano nulla.

Le nuove regole sui visti studente F-1 per gli Stati Uniti consentiranno di ridurre i costi

Secondo i funzionari dell’ufficio immigrazione la norma è stata modificata per aiutare a ridurre i costi sia per i richiedenti che per il governo federale: meno richieste di estensione significano meno documenti da elaborare.

In qualsiasi caso, le autorità competenti ricordano ai titolari di visto F-1 di rispettare le condizioni del loro visto, anche se il loro Change of Status viene approvato più di 30 giorni prima dell’inizio del loro corso: qualsiasi impiego non autorizzato durante questo arco temporale sarebbe classificato come una violazione dello status di F-1.

I Dipartimenti di Stato e dell’Istruzione promettono un rinnovato impegno nella promozione degli USA come destinazione di studio

Gli studenti internazionali contribuiscono alla crescita dell'economia USA con oltre 39 miliardi di dollari

Il fatto che gli USA siano una calamita per così tanti talenti internazionali è una potente fonte di forza e resilienza economica. Di conseguenza, questo cambio di marcia realizzato dall’amministrazione Biden porterà ricchezza e competenza nel paese. Non solo: invierà anche un messaggio molto più accogliente agli studenti internazionali che hanno intenzione di intraprendere un percorso di studio negli Stati Uniti.

Articoli correlati

Visti per gli Stati Uniti
Servizi per l'export

Visti per gli Stati Uniti

ExportUSA cura la richiesta di tutti i tipi di visti per gli Stati Uniti. Siamo specializzati nella richiesta dei visti per lavorare come E2, E1, O1, L1

vedi
Richiesta visto Stati Uniti per studenti
15 March 2021

Visto F1 M1 per studiare in America

Per studiare negli Stati Uniti a tempo pieno è necessario avere un visto: la tipologia di visto da studente si determina sulla base del corso di studi...

vedi