+39 0541-709073

Ecommerce Stati Uniti: Black Friday - Battuto il record di vendite online del 2019

L'ecommerce si riconferma la tendenza che più di altre ha cambiato le abitudini di acquisto dei consumatori americani




Black Friday e Cyber Monday 2020



 

Nel 2020, in America, l'incidenza delle vendite online sul totale delle vendite al dettaglio è passata dal 16% al 33%

La pandemia ha imposto al consumatore americano stili di vita, abitudini di acquisto e modelli di consumo che rimarranno anche post-COVID

Ogni anno il Black Friday offre importanti indicazioni sulle preferenze e sul comportamento dei consumatori americani. Secondo i dati di Adobe Analytics, il giorno del Black Friday negli Stati Uniti è stata spesa online la somma record di $ 9 miliardi, il 21,6% in più rispetto al 2019. In America il futuro della vendita al dettaglio è online, dell'ecommerce. 


La pandemia COVID-19 ha avuto un impatto immediato sul settore della vendita al dettaglio. Un recente sondaggio di Think With Google ha rivelato che il 73% dei consumatori ha cambiato il proprio comportamento nell’acquisto di prodotti, con una maggiore propensione all’acquisto online.

Inoltre, quest'anno gli acquirenti sono stati più sensibili ai prezzi e più focalizzati sugli sconti. Dallo scoppio della pandemia, c’è stato un incremento del 35% delle ricerche per svendite, saldi, e sconti.

Gli americani hanno fatto gli acquisti tradizionali del Black Friday come nuove console, telefoni, dispositivi smart e TV, ma anche acquisti nuovi per questo giorno, come prodotti alimentari, vestiti e alcolici che prima erano di solito acquistati nei punti vendita tradizionali. Più della metà di questi acquisti è stata realizzato tramite SmartPhone ($3.6 miliardi), un aumento del 25% rispetto al 2019.

Molti rivenditori hanno dato il via alle vendite delle festività nel mese di Ottobre, in connessione ai ritardi dei tempi dell'evento Prime Day di Amazon. I consumatori americani hanno così avuto meno motivi per recarsi nei negozi fisici durante il Black Friday. Chi ha fatto acquisti fisicamente ha dovuto fare meno file e ha trovato parcheggi più facilmente rispetto agli anni precedenti.

Durante questo Black Friday, gli acquisti online degli americani sono stati in media di $6.3 milioni al minuto [$27,50 dollari a persona/al minuto] La spesa media per l’acquisto di smartphone è aumentata del 25.3% rispetto al 2019, raggiungendo i $3.6 miliardi, pari al 40% della spesa totale via l'e-commerce.

La spesa online per l'acquisto specialità alimentari è aumentata del 397% rispetto alla vendita media giornaliera di Ottobre. Le vendite online di prodotti per la cura della persona hanno invece raggiunto picchi del +556%. Infine, la spesa online per prodotti per animali domestici è aumentata del 254%.

Confrontando i dati anno su anno (YoY) del 2019 e del 2020, le ricerche sui motori di ricerca per “buy online“ sono aumentate del 50%, quasi raddoppiando durante la prima ondata della pandemia. Nel primo e nel secondo trimestre del 2020, la crescita media del traffico su base annua per i siti di e-commerce ha raggiunto quasi il 30%.

Ciò significa che, nel momento in cui ci siamo avvicinati all'autunno 2020, l'interesse per l'e-commerce tra i consumatori americani aveva già registrato picchi senza precedenti da parte dei consumatori. Una tendenza di acquisto aiutatosi dal fatto che nel 2020 la stagione dello shopping natalizio è iniziata a Ottobre.

Anche la modalità di consegna degli ordini è cambiata, perché molti negozi come Target e Best Buy hanno incoraggiato i clienti ad acquistare online e a ritirare gli ordini in modo sicuro presso il punto vendita più vicino. Durante questo Black Friday, il ritiro degli ordini presso il punto vendita è aumentato del 52% rispetto allo scorso anno.



Tendenze ecommerce negli USA


 

I dati degli acquisti durante il Cyber Monday 2020 in America

Anche il Cyber Monday segna un trionfo per l'ecommerce sul mercato americano

Secondo il “The Washington Post” i 174 Milioni di Americani che hanno fatto acquisti online nei 5 giorni che vanno dal Black Friday al Cyber Monday, hanno speso in media $335 a persona. Il Cyber Monday, come ci si aspettava, ha visto il valore degli acquisti raggiungere livelli record nella storia degli Stati Uniti: +15.1% rispetto allo scorso anno, per un totale di $10.8 miliardi. Il 37% di questi acquisti è avvenuto tramite smartphone.


 

Comportamenti di acquisto dei consumatori durante il Black Friday

Fattori che influenzano la decisione dei consumatori durante il Black Friday

Negli ultimi anni le ricerche online per le offerte speciali legate al Black Friday si andando anticipandosi e nel 2020 sono cominciate già in Ottobre, quattro settimane prima del Black Friday, e si sono affievolite nelle due/tre settimane successive.

L'interesse dei consumatori per il Black Friday aumenta costantemente ogni anno. Quando confrontiamo le ricerche su base annua (2019 e 2020), si può notare una aumento significativo dell’interesse dei consumatori verso questo periodo. Nei paesi in cui il Black Friday ha tradizionalmente svolto un ruolo significativo per la vendita al dettaglio, i numeri di crescita sono ancora più alti, con gli Stati Uniti al terzo posto dopo Brasile e Australia.

Quest’anno gli acquirenti sono più sensibili ai prezzi e orientati agli sconti e il percorso decisionale dei consumatori è fatto di molteplici ricerche pieno di informazioni abbondanti e di scelta online illimitata. Per questo motivo, è essenziale che i brand catturino questo ampio spettro di interazione mantenendo una presenza online costante durante tutto il percorso del Black Friday e Cyber Monday e dell'intero periodo che va da fine Ottobre a inizio Dicembre.

Dopo la fase che precede il Black Friday e dopo il Cyber Monday in cui si vedono un’infinità di offerte di prodotti a prezzi favorevoli, ci troviamo ora nel momento in cui i consumatori cercano gli ultimi affari, ovvero la fase della “last call”. In questo periodo continua la ricerca delle offerte super convenienti per approfittare di sconti più vantaggiosi e per prepararsi alle festività natalizie. La strategia migliore è quella di proseguire con pubblicità online e con il prolungamento delle offerte speciali online.

Fonti:
elaborazioni ExportUSA su dati del Department of Commerce, Census Bureau, Think with Google, Insight di SEMrush, Adobe Analytics.


 

Articoli correlati

Negozi ed ecommerce negli USA
26 February 2019

Evoluzione dei modelli di acquisto nella distribuzione al dettaglio negli Stati Uniti

Tendenze delle vendite al dettaglio in America: I beni di largo consumo e l'ecommerce. Il nuovo ruolo dei negozi tradizionali. Nuovi stili di vita per i Millennials

Inquadrare le dimensioni del mercato americano in 5 minuti
17 January 2020

Quanto è grande l'economia americana? Qual è il valore dell'ecommerce e delle vendite al dettaglio in USA?

I [pochi] numeri essenziali per inquadrare l'economia americana nel suo complesso in meno di cinque minuti