08/02/2020

In Italia esiste un trattamento fiscale favorevole per dividendi percepiti da SRL o SpA

Tassazione in Italia

Come calcolare le tasse in Italia per i dividendi ricevuti dalla corporation americana alla casamadre italiana: SRL o SPA

Le disposizioni del TUIR - DPR n 917/86 in materia di dividendi di provenienza estera percepiti da società di capitale



Calcolo delle tasse sui dividendi delle corporation



Devo pagare tasse in Italia sui dividendi pagati dalla mia società negli Stati Uniti?

La convenienza fiscale di aprire una corporation: Esempio pratico del calcolo delle tasse da pagare in Italia

Aprire una società in America è fondamentale se si vuole sviluppare una seria attività di vendita negli Stati Uniti. A parte le considerazioni operative che ci portano a raccomandare l'apertura negli USA, esiste anche un aspetto di convenienza fiscale legato alla tassazione in Italia dei dividendi.

Ci riferiamo al caso di una corporation americana posseduta per almeno il 26% da una SRL o da una SpA italiana. In questo caso i dividendi ricevuti dalla casamadre italiana sono esenti da tassazione per il 95%. In altre parole, solo il 5% del dividendo ricevuto dall'America verrà tassato in Italia.



Esempio di calcolo delle tasse da pagare in Italia sui dividendi percepiti dalla vostra filiale americana

Il caso in cui una SRL o una SpA possiedono la maggioranza di una corporation

Premessa

Supponiamo che:

  • La società americana sia una Corporation;

  • La Corporation si aposseduta da una SRL [o da una SpA è indifferente];

  • La Corporation dichiari un dividendo di $50.000 a fine anno. Dividendo da pagare alla SRL italiana ovviamente.

Nello scenario appena descritto:

  • la Corporation trattiene il 5% di ritenuta alla fonte sul dividendo = $50.000 x 5% = $2500 [Art. 10; Sottoparagrafo 2a) della Convenzione Italia - Stati Uniti per evitare la doppia imposizione]
  • Alla SRL viene quindi pagato un dividendo dalla filiale americana pari a: $50.000 - $2500 = $47.500
  • La SRL deve pagare le tasse in Italia solo sul 5% del dividendo pagato dalla Corporation, ovvero: $47.500 - $45.125 = $2375
  • Immaginando una aliquota complessiva del 40% per la tassazione in Italia degli utili delle società del 40%, le tasse che la SRL deve pagare per un dividendo di $47.500 sarebbero pari a: $2375 x 40% = $950 ovvero il 2% del dividendo percepito.


Il meccanismo del credito di imposta, che normalmente azzererebbe la tasse da pagare in Italia sul dividendo percepito dalla corporatio americana, in questo contesto non opera

Esempio di applicazione del meccanismo del credito di imposta

Nell'esempio di calcolo appena fatto, abbiamo quindi visto che la SRL dovrebbe pagare tasse in Italia per il dividendo percepito dalla corporation pari a $950. In realtà però la SRL ha già dovuto pagare le tasse sul dividendo. La Corporation infatto ha operato una ritenuta alla fonte del 5% prima di procedere con il pagamento del dividendo alla SRL.

In sede di dichiarazione dei redditi in Italia la SRL normalmente avrebbe diritto a detrarre le tasse già pagate in America in relazione al dividendo [$2500] fino alla concorrenza della tassazione dovuta in Italia sul dividendo [$950] In questo modo la SRL non si troverebbe a dover pagare altre tasse in Italia sul dividendo percepito.

Purtroppo in questa situazione il credito di imposta non è applicabile.


ARTICOLI CORRELATI

Aprire una corporation in America

Le imposte sul reddito delle società negli Stati Uniti

Servizi di logistica per gli Stati Uniti


« indietro ]