+39 0541-709073

Gli Stati Uniti d’America, per la prima volta, superano la Francia in termini di consumo di vino. In America si sono consumati nel 2013 quasi 3 miliardi di litri di vino, contro i 2.8 in Francia e i 2.2 in Italia. Questo trend e’  giustificato dal cambiamento delle abitudini del mercato Europeo, specialmente in Francia e Italia, dove le statistiche mostrano che si tende a consumare un po’ meno vino rispetto al passato (Reuters), passando il testimone agli Stati Uniti che, in termini assoluti, aumentano di anno in anno il consumo di questa bevanda alcolica.

Il mercato Americano del vino ha vissuto una costante crescita dal 1998 al 2013, passando da 17 miliardi di dollari a ben 36 miliardi aumentando di 375 milioni dal 2012, grazie anche al boom del vino Californiano che rappresenta il 57% del mercato negli Stati Uniti.

Gli Stati Uniti d’America si piazzano come 4° produttore al mondo di vino con 22.5 milioni di ettolitri, preceduti da Spagna, Italia e Francia, che nell’ultimo anno ha riconquistato il primato di maggior produttore mondiale con 46 milioni di ettolitri, contro i 44.4 Italiani e i 37 Spagnoli.

Secondo una ricerca di Nielsen, i vini piu’ popolari tra gli Americani sono lo Chardonnay (20%), Cabernet Sauvignon(13%), Merlot (9%), Pinot Grigio (9%) e Pinot Noir (4%).

Articoli correlati

15 March 2021

Distribuzione vino in America. Richiesta licenza importazione vino per gli Stati Uniti

Sette catene di distributori di vino a livello nazionale vendono oltre il 50% del vino consumato in America. Le piccole case vinicole italiane che vog...