Preparazione e presentazione della dichiarazione dei redditi negli Stati Uniti d'America. Scadenza per la presentazione: 15 Aprile 2017 [per i redditi 2016]

come dichiarare i redditi in America

Dichiarazione dei Redditi negli Stati Uniti d’America.

Scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi di persone fisiche e società = 15 Aprile 2017 per i redditi conseguiti nell'esercizio 2016


Preparazione e presentazione della dichiarazione dei redditi per redditi prodotti negli Stati Uniti


Termine ultimo per la presentazione della dichiarazione dei redditi negli Stati Uniti è il 15 Marzo dell’anno successivo a quello relativo all’esercizio fiscale oggetto della dichiarazione in parola [a partire dall'esercizio 2017, la data per presentare la dichiarazione dei redditi delle società diventa il 15 Aprile, allineando così i termini con quelli per presentare la dichiarazione dei redditi delle persone fisiche]

Ci riferiamo alla presentazione della dichiarazione dei redditi di impresa e quindi ai redditi, per un esempio, di una corporation o di una LLC nel caso in cui la durata dell’esercizio fiscale combaci con l’anno solare, il caso piu’ tipico.

Il “form” [quello che per chi paga le tasse in America corrisponde al “modello” del fisco italiano] il form, dicevamo, più importante, quello fondamentale quando si prepara la dichiarazione dei redditi negli Stati Uniti è il form 1120 [dichiarazione dei redditi di impresa per redditi soggetti a tassazione negli Stati Uniti d’America da parte di Corporation o di soggetti fiscali assimilati alle Corporation]. Il Form 1120 è composto poi da diversi “schedule” ovverossia dai dettagli di ciascuna classe di reddito o di costo.


Dichiarazione dei redditi Stati Uniti: il Form 1120

tax return America form1120La prima pagina del form 1120 è la pagina riassuntiva di tutta l’attività di impresa condotta negli Stati Uniti che ha prodotto redditi soggetti ad imposta e che comportano l’obbligo di preparare e presentare la dichiarazione dei redditi in America.

Questa prima pagina del Form 1120 si compone di 36 righe divise in 3 quadri:

  • Primo Riquadro del Form 1120: Redditi [dalla riga 1 alla riga Vengono riassunti qui tutti i redditi percepiti dall’impresa che vende negli Stati Uniti: dai ricavi per vendite, agli interessi, alle royalty incassate, affitti percepiti, plusvalenze e sopravvenienze attive e quant’altro.
  • Secondo Riquadro del Form 1120: Costi Deducibili [dalla riga 12 alla riga Dai compensi agli amministratori agli interessi passivi ai costi della produzione, tutti i costi di impresa vengono riassunti in questo secondo quadro della dichiarazione dei redditi delle società in America.
  • Il terzo riquadro del Form 1120 riporta i totali, i prepagamenti effettuati durante l’anno con le dichiarazioni ed i pagamenti degli anticipi tasse, e calcola il reddito imponibile, il saldo di imposta dovuto oppure il rimborsa di imposta dovuto.

I rimborsi di imposta, nell’ambito della dichiarazione dei redditi per gli Stati Uniti d’America, vengono pagati nel giro di due/tre mesi. Il rimborso delle tasse viene pagato con assegno. Nel giro di due/tre mesi dalla presentazione della dichiarazione dei redditi in America, quindi, vengono spediti separatamente gli assegni con i rimborsi delle tasse federali e/o statali.

La dichiarazione dei redditi delle persone fisiche negli Stati Uniti avviene attraverso la preparazione e presentazione del Form 1040. Anche il Form 1040, come il Form 1120, ha una prima pagina di riassunto e tutta una serie di “schedule” aggiuntivi che illustrano il dettaglio dei redditi percepiti e soggetti a tassazione negli Stati Uniti e dei costi deducibili.

Le persone fisiche socie di una LLC devono presentare la dichiarazione dei redditi attraverso il Form 1040 in quanto la LLC non presenta una sua dichiarazione dei redditi autonoma [nelle LLC il reddito fluisce direttamente in capo ai soci persone fisiche].


Dichiarazione dei redditi Stati Uniti: Carry Forward e Carry Back


Riporto a nuovo delle perdite d’esercizio in America

Le perdite d’esercizio possono essere riportate a nuovo negli esercizi successivi di fatto riducendo il reddito imponibile degli esercizi a venire.

Esempio:
esercizio 2015: perdita $15000
esercizio 2016: utile $50000
Calcolo reddito imponibile esercizio 2016: $50000 - $15000 = $35000. Di conseguenza nell’esercizio 2016 le imposte verranno calcolate su un reddito imponibile di $35000.



Riporto delle perdite indietro nel tempo ad esercizi passati

L’istituto del Carry Back, previsto nella dichiarazione dei redditi per i redditi in America di impresa è molto interessante.In pratica il Carry Back permette di chiedere il rimborso di tasse pagate negli esercizi precedenti nel caso in cui l’esercizio in corso ha registrato delle perdite.

Un esempio di calcolo del recupero delle imposte pagate aiuta a capire il concetto.

Ipotizziamo per semplicità una aliquota d’imposta del 10% sui redditi di impresa.

  • Esercizio 2015

Reddito imponibile $50000
Tassazione = $50000 x 10% = $5000
Quindi l’impresa pagherà $5000 di tasse per i redditi conseguiti nell’anno fiscale 2015.

  • Esercizio 2016

Perdita d’esercizio $40000

Per il principio fiscale del Carry Back l’impresa può chiedere il rimborso delle tasse pagate nell’anno fiscale 2015 come segue:

$50000 - $40000 = reddito imponibile ricalcolato $10000
Tassazione = $10000 x 10% = $1000

Combinando l’utile conseguito nell’esercizio 2015 con la perdita subita nell’anno fiscale 2016, l’impresa avrebbe dovuto pagare tasse in America per $1000, ne aveva invece pagate $5000 per cui avrà titolo per chiedere un rimborso di $4000 per le tasse in eccesso pagate.


Ecco quindi spiegato come funziona l’istituto del Carry Back nell’ambito della dichiarazione dei redditi negli Stati Uniti per i redditi d'impresa: Si possono riportare indietro le perdite subite in un esercizio al massimo per i tre esercizi precedenti. In altre parole, se ho subito una perdita per l’esercizio 2015, questa perdita la posso sottrarre a utili d’impresa realizzati non prima dell’esercizio 2013.

 

 

 


« indietro ]