Come vendere online negli Stati Uniti direttamente dall'Italia

Intervista a Lucio Miranda di ExportUSA

14/09/2017

Fare ecommerce negli Stati Uniti d'America: una grossa opportunità per le aziende italiane
a patto di avere una strategia chiara e tutti gli elementi che servono per vendere ai clienti americani

Il video, lungo ma denso di consigli ed informazioni pratiche su come vendere con un sito di ecommerce in America, passa in rassegna tutti gli elementi che servono per entrare con successo sul mercato americano


In particolare nel video vengono toccati questi temi:

  1. Se serve o meno aprire una società in America per poter vendere onbline spedendo dall'Italia;
  2. Logistica: come gestire le spedizioni;
  3. Customer Service: l'importanza cruciale del servizio clienti per vendere in America;
  4. Come gestire i ritorni / resi dei prodotti quando si vende a clienti americani;
  5. Magazzino: l'opportunità di avere un magazzino in America per spedire poi singoli ordini via UPS o Fedex ai vari clienti;
  6. Spedizioni in America senza pagare dazio per tutti gli ordini di valore inferiore agli 800 dollari. Questa è un'opportunità poco conosciuta ma che potrebbe trasformarsi in un forte vantaggio competitivo specie per chi vende prodotti ad alto dazio come scarpe, moda e capi di abbliamento;
  7. Il ruolo di Amazon per chi vuole vendere online [in America ma in realtà anche in tutto il resto del mondo...].

Uno speciale ringraziamento al dinamicissimo Jaspal Singh, promotore di Scuola Ecommerce ma anche grosso esperto di marketing [senza qualificazioni ulteriori come "social" "SEM" "SEO" "e-" "digital" o altro perchè ormai il marketing è solo quello: IL MARKETING...]

Per chi vende online con spedizioni dirette dall'Italia, ricordiamo i servizi di spedizione di EUROPACCO, partner di ExportUSA sugli Stati Uniti per spedizioni dirette a privatin in America.



« indietro ]