+39 0541-709073

Tendenze del marketing negli USA: le Mystery Box sono la nuova strategia di marketing dei brand che vendono in America

I brand negli Stati Uniti vendono sempre più spesso i loro prodotti in Mistery Box per sfruttare l’attenzione del web

Negli ultimi dieci anni sono diventati molto popolari su YouTube i video di unboxing. Le prime versioni di questi video erano incentrate su prodotti ordinati singolarmente: in questi anni gli youtubers hanno “unboxato” la nuova PlayStation, apparecchi elettronici di ogni sorta e prodotti di makeup, attirando l’attenzione di milioni di utenti americani.

Visto il successo di questa forma mediale i brand negli Stati Uniti hanno ben pensato di elevare l’unboxing a innovativa strategia di marketing per il mercato americano. In pratica, il mystery boxing consente alle aziende di vendere prodotti all’ingrosso e ottenere ulteriore popolarità online e funziona così:


Il risultato? Un numero crescente di aziende che operano sul mercato USA vende i propri prodotti nelle Mystery Box e così facendo si apre la strada a video di unboxing 2.0 in cui i consumatori/creator non sanno davvero cosa stanno per trovare: in questo modo i brand possono proporre i loro prodotti attraverso contenuti pronti per diventare virali su YouTube e TikTok.

Raggruppare i prodotti in pacchetti lasciando qualche incertezza su cosa c’è dentro non è una novità ma ai consumatori americani piace tantissimo

L’ascesa di YouTube e TikTok tra i Gen Z degli USA ha portato il trend delle Mystery Box in America in nuovi settori del mondo della vendita al dettaglio

Alla fin fine si tratta di un concept che le carte da gioco utilizzano da decenni: i consumatori pagano un prezzo avendo fiducia che il prodotto che riceveranno vale l’attesa. La differenza, rispetto agli anni passati, è che anche aziende nei settori alimentari, dei giocattoli per bambini e della moda stanno cavalcando il trend delle Mystery Box negli Stati Uniti.

Diffondendosi anche fuori dagli USA grazie a Youtube e TikTok, i prodotti delle Mystery Box finiscono per essere dappertutto.

Il brand americano Jackpot Candles, che vende candele con gioielli nascosti all’interno, ha accumulato 65 milioni di visualizzazioni. Alcune celebrities di TikTok hanno costruito un seguito enorme per trovare e “unboxare” le Mystery Box al punto di diventare veri e propri unboxing influencers.

Il fenomeno delle Mystery Box nel settore moda americano

In America (ma anche nel Regno Unito) c’è stato un aumento del numero di nuovi arrivati che offrono Mystery Box contenenti articoli di moda di fascia alta, brand come Heat, Scarce e Hybe. Ad esempio, le box di Heat partono da 299 sterline: la scatola darà al consumatore un contenuto che ha un valore al dettaglio di oltre 500 sterline grazie ad articoli di etichette come Saint Laurent, Celine e Balenciaga.

Vendere Mystery Box negli Stati Uniti è anche un ottimo modo per liberarsi delle scorte che altrimenti finirebbero nelle discariche o negli outlet. Del resto, le rimanenze e gli sprechi sono un grosso problema per l’industria della moda, e le Mystery Box offrono un’alternativa di successo al gettare montagne di capi in discarica. Insomma, un’altra feature vincente per conquistare i giovani consumatori americani sempre più impegnati nella salvaguarda ambientale.

Vendere Mystery Box negli USA per strizzare l’occhio ai consumatori della generazione Millennial e Z con la promessa di un’esperienza eccitante

Ciò che rende le Mystery Box una strategia di marketing così efficace sul mercato americano non è solo il fatto che la gente ama il mistero. È anche perché l’esperienza dell’unboxing è condivisibile e riproducibile. Quando un giovane guarda un unboxing su TikTok probabilmente penserà: “Lo voglio fare anch’io”.

Il Mystery Box Marketing ruota quindi attorno all’esperienza di consumo: è questo il valore aggiunto della strategia messa in atto da sempre più brand e fornitori in America.

Anche colossi dell’ecommerce come Amazon ed Ebay hanno iniziato a offrire Mystery Box ai consumatori americani, per cui è arrivato il momento di mettersi in gioco e iniziare a vendere negli Stati Uniti.

Articoli correlati

Disegno etichette
I trend di mercato negli Stati Uniti

Sviluppare un prodotto per il mercato americano: l'importanza del disegno delle etichette

Come catturare l'attenzione del consumatore americano, quotidianamente bombardato da migliaia di messaggi pubblicitari

Mercato dell'influencer marketing negli Stati Uniti
News e Media

Le nuove tendenze del marketing in America: Influencer Marketing

Per un brand italiano negli USA l'importanza di collaborare con gli influencer è innegabile: ogni dollari speso in influencer marketing genera oltre 5 dollari di fatturato

Vendere moda negli Stati Uniti
CONSULENZA EXPORT per il mercato Americano

Vendere abbigliamento e moda negli Stati Uniti d'America

Il settore della moda / abbigliamento donna negli Stati Uniti è molto competitivoServe essere selettivi nel proporre la collezione ed avere agenti int...

Esportare e vendere prodotti beauty negli Stati Uniti
Il settore della cosmetica negli Stati Uniti

I consigli per esportare e vendere prodotti cosmetici negli Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti sono uno dei mercati più floridi per le aziende italiane del settore beauty. Oggi aprire un ecommerce è l'unica soluzione praticabile per chi vuole entrare con successo nel mercato americano