+39 0541-709073

Una nuova tendenza nella vendita online negli Stati Uniti d’America. I codici QR: un nuovo modo per i produttori Italiani di raggiungere i consumatori americani.

L’E-commerce e’ una realta’ consolidata negli Stati Uniti d’America. Basta una connessione internet e una carta di credito per acquistare qualsiasi prodotto. Ma c’e’ una novita’.

Muniti di smartphone potrete acquistare direttamente sfogliando una rivista o guardando una pubblicita’ alla televisione. Ai prodotti vengono associate delle matrici bidimensionali, conosciute come codici QR, che il consumatore dovra’ semplicemente scansionare per finalizzare l’acquisto. 
Ad oggi questo sistema di vendita e’ stato introdotto da Peapod, un supermercato online che serve molte aree degli Stati Uniti d’America. Il consumatore che abiti nelle aree servite, potra’ usufruire di questo servizio per fare la spesa senza perdere tempo al supermercato: prima di buttare il cartone del latte scansionatene il codice a barre e nell’arco di 24 ore ne avrete uno nuovo nel vostro frigorifero. 
Nella prospettiva che l’utilizzo di questa tecnologia  si espanda ad altri supermercati degli Stati Uniti d’America o persino a negozi di arredamento e abbigliamento, anche i produttori e designer italiani potrebbero usufruire di questo nuovo canale di vendita munendosi delle matrici. Evidentemente per vendere online negli Stati Uniti d’America sara’ necessario dotarsi di un magazzino attrezzato per rispondere velocemente agli ordini d’acquisto. Il valore aggiunto, in conclusione, riguardera’ l’acquisizione di un nuovo canale di vendita mediante il quale raggiungere virtualmente tutti i consumatori americani.

Articoli correlati

Cambiamento dei modelli di consumo in America
23 February 2018

Il ruolo dei Millennials nelle vendite, ecommerce e comunicazione sul punto vendita in America

In America il ruolo dello Smartphone nell'influenzare le decisioni di acquisto sul punto vendita si sposa con l'importanza di avere un sito mobile friendly ed una comunicazione incentrata sui Millennials

vedi