+39 0541-709073

Spedire macchinari industriali in America

La collaborazione tra cliente e spedizioniere è fondamentale per una spedizione senza problemi di macchinari industriali negli Stati Uniti




Spedire macchinari industriali in America

Secondo le stime elaborate dall'Ufficio studi Anima Confindustria Meccanica, nel 2019 gli Stati Uniti continuano a essere il mercato principale dei prodotti dell'industria meccanica italiana, con un aumento delle esportazioni nel primo semestre 2019 (1,6 miliardi di euro) del +16,6%

L'esportazione di macchinari industriali in America richiede un’attenzione particolare perchè si tratta di carichi molto particolari

A dispetto di quanto si possa pensare, gli Stati Uniti, in termini di tecnologia per macchinari industriali, sono più indietro rispetto all’Italia, motivo per cui le vendite di questa classe di prodotti sta continuando a crescere.

Ma come si gestisce la spedizione per l’esportazione di un carico così particolare? I macchinari industriali vengono preparati dall’azienda esportatrice. Lo spedizioniere solitamente manda il contenitore presso l'azienda e l’azienda si occupa appunto della preparazione del carico [che spesso consiste in un container intero anche se le dimensioni del macchinario non lo richiederebbero necessariamente]  Importante fissare bene i macchinari all'interno del contenitore [cassa o container], con corde e cinghie per fare in modo che non si muovano, per alcuni è necessario il carroponte. Se il macchinario è ben fissato, per migliorare la distribuzione del carico spesso viene posizionato un pianale nella parte sottostante per essere sicuri che venga gestito in modo corretto. Praticamente d'obbligo l'uso dei cuscini gonfiabili per stabilizzare il carico.
 

A cosa prestare attenzione quando si parla di export di macchinari industriali

Partnership con spedizionieri qualificati possono fare la differenza

Quella della collaborazione con il giusto spedizioniere è una tematica fondamentale per avere la garanzia di una corretta consegna dei macchinari industriali in USA. Lo spedizioniere deve infatti fornire un’assistenza tale da spingersi fino alla conoscenza e alla gestione delle certificazioni necessarie per importare e sdoganare i macchinari senza problema una volta arrivati negli USA.
 

Lo spedizioniere di solito verifica se c’è conoscenza da parte dell’azienda esportatrice relativamente all’imballo necessario per uno specifico macchinario (spedito via mare) Inoltre l’esperienza maturata da un partner di spedizioni lo porta a conoscere le best practices nella corretta preparazione della merce. Ad esempio, l’azienda deve prestare attenzione al legno utilizzato per i contenitori che trasporteranno i macchinari: deve essere usato un legno trattato e di qualità, altrimenti si crea un problema con la Dogana in America in sede di importazione.


Lo spedizioniere in pratica si assicura che sia fatto tutto il necessario per un trasporto senza rischi e per uno sdoganamento senza problemi, con una comunicazione chiara e diretta con l’azienda stessa. 
 

ARTICOLI CORRELATI 

Esportare e vendere macchinari industriali e meccanica in America

Come vendere Strumenti e Attrezzature per l'industria in America

Vendere macchinari industriali negli Stati Uniti: il caso di Nyve

Articoli correlati

Servizi di Logistica per gli Stati Uniti
Servizi per l'export

Servizi di Logistica per gli Stati Uniti

ExportUSA offre tutti i servizi di logistica per gli Stati Uniti. Abbiamo un magazzino in Ohio che mettiamo a disposizione dei nostri clienti

vedi