+39 0541-709073

Le tendenze 2018/2019 per cosmetica e make-up negli Stati Uniti: luce e luminosità

Per il prossimo anno la parola d’ordine per la cosmetica è: luminosità

Sulla scia del successo della coreana Nam Vo, guru del make up, le top model americane condividono sui social gli scatti di pelli radiose e illuminate, che chiamano dumpling-skin e l’hashtag su Instagram sta diventando sempre più virale. Il trucco è solo la fase finale di una routine di bellezza che la stessa Vo descrive sin dalla pulizia del viso: vapore, maschere a LED, massaggi e depurazione della pelle sono alla base per avere quel risultato vellutato e perfetto delle immagini social.
 


 

INSTAGRAM - NAMVO
Per essere sempre aggiornati sulle tendenze del make-up

Come truccare un viso con Korean-effect garantito?
 

Nam Vo


Fondotinta illuminanti liquidi, come la linea di Armani Luminous Silk Foundation o stick illuminanti vanno a mettere in risalto una pelle già curata o ad accendere tonalità più spente.

L’obiettivo infatti è arrivare ad un incarnato naturale ma che sia messo in risalto con i prodotti che meglio sono in grado di donare quell'aura di perfezione su cui puntano molto gli asiatici e che sempre più modelle americane e influencer stanno dimostrando di apprezzare.



 

Look disordinato, ma solo per finta

La naturalezza del make-up in America passa anche dalla capigliatura


David Winsdor
 

Motivo per cui in passerella brand come Chanel, Opening Ceremony, Telfar, e Prabal Gurung hanno fatto sfilare le loro modelle con una crocchia anni ‘60

E' uno stile che nei mesi precedenti vip americane hanno già mostrato con orgoglio, soprattutto durante la New York Fashion Week e questa tendenza non sembra smettere di piacere. Lo chignon alto e glam su capelli lunghi e biondi della supermodella americana Devon Windsor ha conquistato 17.965 like su Instagram.

Devon Windsor su Instagram



 

Il trend del make-up parte da New York: New York Lo stilista Jimmy Paul

E chi preferisce tenere i capelli sciolti e mossi?


Jimmy Paul New York
 

Onde rock’n-roll sono sostenute dall'hair stylist Jimmy Paul, newyorkese di adozione, che riprende lo stile degli anni ‘80 che sta tornando decisamente di moda. Si tratta di un mosso naturale solo in apparenza, perchè per prepararlo Jimmy Paul ha usato lacca e prodotti speciali ad effetto brillante come L’Oréal Paris Elnett Satin hairspray.

Le tendenze della cosmetica in America su Magazine.com


 

Ma il mosso piace anche senza troppi interventi sul capelli

Innumerevoli le varietà di look nel mondo del beauty in America

Basta lasciare asciugare i capelli in maniera naturale per sfruttare il mosso che si va ad ottenere senza un’asciugatura diretta. E’ lo stile delle star di Hollywood che non hanno bisogno di alcun trucco per esaltare la loro bellezza, come Jennifer Garner o Jessica Alba.



 

Occhi a me: per uno sguardo che illumina

Ma è sul make up che arrivano le maggiori novità per l'America


Il trucco Glitter
 

Le star americane amano usare prodotti con una formula perlata ricchi di vitamine per un effetto che dura nel corso della giornata e tonalità pastello.

La lucentezza è alla base anche del make-up olografico, quel trucco cioè che gioca sulle sfumature di luce dorata e sui colori dell'arcobaleno, sulla scia dell'ossessione dello scorso anno per gli unicorni. I cosmetici in crema, in particolari, più degli altri sono in grado di dare questo effetto specchiato sulla pelle del viso e sulle labbra.


 

Il trucco Glitter spopola in America

In maniera analoga il trucco glitter va a dare luce agli occhi che così attraggono l’attenzione

Sostenuti da una base fissante, i glitter sono divertenti e adatti ad un outfit serale. Illuminare lo sguardo anche con l’eyeliner? Ci credono molto brand del calibro di Sies Marjan, Prada e Louis Vuitton che hanno portato in passerella modelle truccate con linee marcate e colorate sugli occhi. Un richiamo ai supereroi, alla spensieratezza e alla fantasia.