Il viso L-1A ed L-1B per l'America. Visti per il trasferimento negli Stati Uniti di manager e dirigenti.


Manager, dirigenti d'azienda e dipendenti specializzati hanno un visto a loro dedicato, il visto L1 intra company transfer per il trasferimento aziendale dalla casa madre per lavorare nella filiale in America



L'azienda italiana può trasferire il proprio personale per lavorare nella filiale in America facendo richiesta per il visto L1 - Intra Company Transfer dedicato al trasferimento di dirigenti, manager e dipendenti specializzati negli Stati Uniti

Il trasferimento per motivi di lavoro negli Stati Uniti d'America di manager, dirigenti e di personale specializzato è previsto dalla tipologia di visti L-1A ed L-1B



visti manage Stati Uniti



Manager, dirigenti o dipendenti specializzati devono aver prestato servizio per almeno un anno nel corso degli ultimi tre anni presso la società italiana, ricoprendo una mansione da manager, dirigente oppure specializzata sul prodotto [visto L-1B] e devono trasferirsi negli Stati Uniti per continuare a svolgere la medesima funzione precedentemente ricoperta. Non è necessario, tuttavia, che l'azienda americana eserciti la stessa attività di quella straniera.

Sebbene questa categoria di visti sia stata ideata per trasferire in America i manager delle grandi aziende multinazionali, si presta anche abbastanza bene alle start-up e alle piccole imprese che hanno bisogno di trasferire per alcuni anni i propri menager negli Stati Uniti.
 

Visto L1 - First Employee per avviare una filiale negli Stati Uniti

Se la filiale o la sede in America non è ancora aperta, è previsto il visto L1 - First Employee dove il dirigente o manager della ditta italiana si reca negli Stati Uniti per aprire la società, sede, ufficio o filiale americana.  In questi casi, il visto L1 viene rilasciato per dodici mesi. Deve essere poi dimostrata un'attività commerciale coerente per ottenere il rinnovo del visto per tre anni.
È possibile rinnovare il visto per un ulteriore periodo di tre anni, poi le estensioni del visto in questa categoria saranno esaurite. Tuttavia, un dirigente o un dipendente può avere la possibilità di richiedere successivamente un altro tipo di visto oppure avere acquisito i requisiti per ottenere la residenza permanente.

Procedura e pratica di richiesta del visto L1 - L2

La richiesta per il visto L1 viene fatta all'USCIS (U.S. Citizenship and Immigration Services); è possibile ottenere le approvazioni in soli 15 giorni grazie al Premium Processing e al pagamento di spese aggiuntive per l'istruttoria della pratica. L'approvazione viene successivamente portata all'Ambasciata o al Consolato del proprio paese di origine, che rilascia il visto dopo aver proceduto ad effettuare direttamente un'indagine sulla storia personale e professionale del richiedente.

Il visto di tipo L permette la richiesta di Green Card

Pur essendo il visto L1 un visto di tipo "non immigrant", il visto L1 è però del tipo "dual intent" e quindi permette di presentare richiesta per ottenere la Green Card già subito dopo che il visto è stato ottenuto. Ricordiamo che per i visti di tipo "non immigrant" vale la presunzione che il richiedente il visto voglia immigrare permanentemente negli Stati Uniti. Il richiedente vince la presunzione con la documentazione presentata per la richiesta del visto e durante l'intervista al consolato americano a Roma. 


ExportUSA affianca le aziende italiane nell'ottenimento dei visti L1A ed L1B in cooperazione con studi legali americani specializzati in "Immigration Law" con cui lavoriamo da anni per tutte le esigenze legate ai visti business, da investitore e di lavoro per l'America.