+39 0541-709073

Negli USA apre il primo negozio fisico di Meta-Facebook al mondo

Meta (ex Facebook) debutta negli Stati Uniti con il primo negozio offline dedicato ad alcuni suoi prodotti di RA e IA

È previsto per il 9 maggio, in California, il lancio del primo negozio di Mark Zuckerberg, che presenterà i suoi prodotti hardware sul mercato Americano

Mentre i retailer in America investono sempre di più nel digitale, Meta (a cui fanno capo Facebook, Instagram e Whatsapp) si lancia nel brick and mortar. Nell'ultimo anno, la società Americana proprietaria di facebook, Instragram e Whatsapp si è sempre più concentrata sul metaverso: un’espansione virtuale del mondo reale dove si interagirà attraverso avatar e dispositivi hig-tech indossabili, come occhiali smart; caschi e visori di realtà aumentata; guanti e tute tattili. L’Internet del futuro per Mak Zuckerberg è una realtà digitale immersiva, in cui le persone potranno vivere una sorta di vita parallela a quella reale. È con questa premessa che il gigante blu fa la sua prima incursione nella vendita al dettaglio, che si pone come obiettivo quello di introdurre le persone ai suoi prodotti hardware (la vera ‘porta d’ingresso’ al metaverso), utilizzando l’approccio ‘prima prova, poi acquista’. Non solo, il primo Meta shop, che verrà inaugurato il 9 maggio, si troverà nel campus hi-tech di Burlingame, in California, ovvero l’headquarter dei Reality Labs dove Meta sta lavorando alla creazione del suo metaverso. - Avere il negozio qui a Burlingame ci dà più opportunità di sperimentare e mantenere l’esperienza del cliente al centro del nostro sviluppo – afferma Martin Gilliard, Responsabile del Meta Store – quello che impariamo qui ci aiuterà a definire la nostra futura strategia di vendita al dettaglio.

Perchè un negozio Facebook: Il modo migliore per comprendere la realtà virtuale è sperimentarla

Lo spazio innovativo sarà (di soli) 150 metri quadri per offrire ai visitatori un’esperienza coinvolgente. Le persone verranno incoraggiate a ‘interagire con tutto’: con Portal ( il dispositivo di Menlo Park per le videochiamate ) potranno parlare con gli addetti alla vendite e avere supporto nell'esplorare le funzionalità dei device come il visore per realtà virtuale Quest2 o gli smart occhiali Ray-Ban Stories, solo per citare alcuni esempi. Il negozio ha comunque una natura ibrida: sarà infatti possibile trovare e acquistare tutti i prodotti online nell’e-commerce Meta.com. Jennifer Stevenson, Senior Director Product Marketing presso Uberall Inc. ha dichiarato che - Meta può raggiungere i clienti che sono scettici su queste tecnologie avanzate e interattive e mostrare i vantaggi di questi dispositivi di persona. Il feedback onesto dei consumatori fornirà a Meta anche le informazioni necessarie su quali prodotti funzionano e quali devono essere migliorati, - e ha poi concluso - Nel nostro negozio non si vende il metaverso, ma si spera che le persone escano dallo store un pò più consapevoli sulle modalità di utilizzo dei prodotti che li aiuteranno a connettersi a questo nuovo mondo interattivo.

In America sono tante le aziende hi-tech che hanno regolarmente aperto, e poi chiuso, negozi fisici. Nel 2020, Microsoft ha dichiarato che avrebbe chiuso definitivamente gli store fisici, ma avrebbe continuato a investire sulle vendite online. A marzo Amazon ha dichiarato che avrebbe chiuso le sue location di ‘Amazon 4-Star’ e i pop-up store nei centri commerciali presenti negli USA, dichiarando che preferiva restringere la sua presenza fisica nel settore alimentare. Decisamente controcorrente Zuckerberg, che ha affermato durante l’annuncio dell’apertura del Meta store che - Il modo migliore per comprendere la realtà virtuale è sperimentarla.

Il negozio di Meta Facebook vuole raccontare i primi passi nel metaverso, tra realtà aumentata, dispositivi di IA e gaming

Il negozio è articolato in più ambienti, tra cui uno spazio interamente riservato alla collezione di Ray-Ban Stories: occhiali intelligenti che consentono a chi li indossa di registrare video tramite fotocamere integrate disponibili in tante varianti per modello, colore e lenti. A differenza degli altri prodotti presenti in Meta Store, non sarà possibile acquistare gli occhiali in negozio, ma si potranno ordinare dall'ecommerce di Ray Ban. L'area più grande, naturalmente, è riservata ai visori VR Meta per realtà aumentata, con un gigate display Quest 2 per il gaming, dove le persone potranno testare un’ampia libreria di giochi e app VR di Meta.

Le prime indiscrezioni sugli store fisici di Meta-Facebook erano state diffuse dal New York Times già lo scorso autunno, spiegando l’intenzione dell’azienda Americana di aprire negozi in tutto il mondo, anche se Meta ha rifiutato di divulgare i piani per i negozi futuri. 

Articoli correlati

Qual è il futuro di Twitter con Elon Musk
26 April 2022

Voglio Twitter: l’ultima scalata di Elon Musk 

Il patron di Tesla e SpaceX prima diventa il maggior azionista di Twitter, poi entra nel cda, poi fa marcia indietro e adesso punta all'acquisizione del 100%. La saga continua

vedi
Vendere negli Stati Uniti sul proprio e-commerce con i benefici di Amazon Prime
22 April 2022

Buy With Prime di Amazon negli USA 

Amazon consentirà ai siti di ecommerce negli Stati Uniti di vendere prodotti dai propri siti con i vantaggi Prime grazie alla nuova funzionalità Buy with Prime

vedi
Integrazione tra ecommerce e punti vendita fisici negli Stati Uniti
18 February 2019

Il futuro sorprendentemente brillante della vendita al dettaglio negli Stati Uniti

In America riaprono i negozi tradizionali ma assumono un nuovo ruolo: integrazione tra ecommerce e vendita al dettaglio tradizionale e fidelizzazione del cliente

vedi
Facebook Shops è il negozio virtuale lanciato da Facebook per favorire la vendita online in tempi Covid
29 May 2020

Aprire un negozio online su Facebook e Instagram

La nuova funzione "Shops" per piccole imprese e grandi brand: negozi virtuali per vendere su Facebook

vedi
Aprire un Amazon Store negli USA
30 September 2019

Circa il 50% delle vendite online negli Stati Uniti origina, direttamente o indirettamente, da Amazon

Amazon è la piattaforma di e-commerce leader per la vendita online di prodotti negli Stati Uniti. È il modo più veloce per fare conoscere il vostro prodotto in America

vedi