+39 0541-709073

La vendita di gioielli nel 2017 ha raggiunto 257 miliardi di dollari includendo sia la gioielleria fine che la cosiddetta "fashion jewelry ed escludendo gli orologi

Il mercato 2017 della gioielleria in America vale 71 miliardi di dollari

 

vendere-gioielli-negli-Stati-Uniti_1.jpg




La tendenza della vendita di gioielli negli Stati Uniti va verso una diminuzione delle vendite attraverso il canale classico ed un aumento delle vendite online di gioielleria

Negli ultimi anni il numero dei negozi tradizionali di gioielleria [i "gioiellieri"] in America è diminuito in media di quasi l'1%  all'anno mentre aumentano le vendite online

La notizia è che un sito e-commerce per la vendita di gioielli online è stato in cima alla classifica dei siti più visti durante tutto il mese di marzo 2016. Si tratta di www.jtv.com, noto rivenditore americano online di gemme e preziosi, sia per donna che per uomo.

Andamento delle vendite di gioielleria in America: Mentre le vendite di gioielleria attraverso i punti di vendita classici è aumentato in media del 3%-4% negli ultimi cinque anni, l'ecommerce di gioielleria negli Stati Uniti è aumentato del 12%-15% all'anno.

La tendenza del mercato americano della gioielleria è dunque verso il canale online. I mutamenti strutturali demografici in atto in America con l'arrivo dei Millennials sta cambiando i modelli e le dinamiche di acquisto di gioielli.

I gioielli in America si comprano soprattutto in tre occasioni:

Le vendite di gioielleria in America si suddividono nei seguenti segmenti:

Altri elementi del processo decisionale legato alla vendita di gioielli in America:


 

Il fenomeno dell'ecommerce di gioielli negli Stati Uniti

Le vendite online di gioielli in America ci hanno messo 6 anni [dal 1996 al 2002] per raggiungere il miliardo di dollari. Di lì in poi le vendite hanno raddoppiato ogni due anni e nel 2009 hanno raggiunto i $2.7 Miliardi. Nel 2017 la vendita di gioielli online in America ha raggiunto i 15 miliardi di dollari.

Si tratta di un trend innegabile che coinvolge sia la gioielleria fine, quella classica, sia la cosiddetta "fashion jewelry" ovvero la gioielleria che appartiene ad una fascia di costo minore e che utilizza minori quantità di metallo prezioso, oro a 14kt, pietre dure non preziose, ed accorgimenti produttivi atti a realizzare prodotti di prezzo ridotto.

I player di mercato più innovativi, quelli che segneranno gli sviluppi più interessanti per i modelli di acquisto della gioielleria in America sono:

Tra i fenomeni emergenti sono: l'integrazione tra negozio classico ed ecommerce con la prevalenza di quest'ultimo sul primo [rovesciando quindi l'ordine classico] e il "View on Demand" 


 

Gioielleria in Argento negli Stati Uniti

Un'altra tendenza da tenere monitorata nel mercato dela gioielleria in America è quello delle vendite di gioielli in argento. Nel 2017 le vendite di gioielleria in argento sono aumentate del 17% rispetto al 2016. In media, la gioielleria in argento rappresenta il 29% delle vendite a volume di gioielleria in America.