08/06/2019

Negli Stati Uniti d'America non esiste l'IVA. C'è la Sales Tax, amministrata a livello locale dai singoli stati

IVA e Partita IVA negli Stati Uniti

La sales tax è la tassa sulla vendita di prodotti e servizi comunemente applicata negli Stati Uniti ed è pagata dal consumatore finale al momento dell'acquisto

I servizi di ExportUSA in relazione alla sales tax

Curiamo tutti gli aspetti della consulenza fiscale / tributaria negli Stati Uniti; dalla consulenza legale per l'America; alla consulenza finanziaria / amministrativa.

Per ciò che riguarda la sales tax:

  • Svolgiamo una consulenza inziale per capire se nel vostro caso la sales tax sia docuta, ovvero se dovete raccogliere dal cliente la sales tax per poi versarla allo stato;
  • ci occupiamo della richiesta del certificato di sales tax authority [in pratica l'apertura della posizione societaria con lo stato per poter richiedere il pagamento della sales tax ai propri clienti],
  • nonchè della preparazione della dichiarazione della sales tax; e
  • del versamento mensile della sales tax quando è dovuta. 

Contattateci per approfondire il tema dell'IVA in America

Come si calcola la sales tax: la sales tax viene calcolata moltiplicando il prezzo della merce acquistata per l'aliquota percentuale prevista dallo Stato in cui avviene la transazione, la sales tax, quando c'è, è generalmente compresa tra l'1% e il 11%


Come pagare la sales tax in America


Lo sforzo delle varie amministrazioni fiscali statali negli Stati Uniti è ora quello di riadattare la Sales Tax alla mutata realtà dell'economia digitale e della distribuzione e vendita online nonchè al fatto che ormai viviamo in una economia più di servizi che di prodotti e fatta di scambi globalizzati

La Sales Tax negli Stati Uniti è simile a quello che era l' IGE in Italia prima della riforma che, nel 1973, portò all'adozione dell'IVA.

La Sales Tax storicamente è nata in un contesto economico di prodotti fisici e inizialmente si è male adattata a tassare le prestazioni di servizi. Il problema si è aggravato con l'avvento di internet e con le vendite online.

Tenendo presente quanto appena detto sulla Sales Tax, è chiaro che le note che seguono sono solo delle note, appunto: le norme relative alla sales tax negli Stati Uniti stanno cambiando velocemente e non seguono una direzione unica perchè lasciate alla discrezione di 50 stati diversi.

La materia può rivelarsi complicata e, di sicuro, è anche opinabile soprattutto per ciò che riguarda la coordinazione con le leggi federali [che comunque hanno prevalenza su quelle statali]



La sales tax non è sempre applicabile ed è prevista per legge solamente in alcuni casi

Più precisamente, perché la sales tax sia applicabile ad una vendita è necessario soddisfare due requisiti, un requisito di territorialità e uno di uso o scopo

Nota Bene: negli Stati Uniti NON esiste l'IVA
Di conseguenza in America non esiste la partita iva e non esiste il registro iva. In America, non esistono le dichiarazioni iva, non esistono i rimborsi IVA e via di seguito.   Esiste però la sales tax.



Come funziona la sales tax negli Stati Uniti

Non esiste una sales tax a livello federale. Si tratta di una tassa che viene gestita individualmente da ciascuno stato e, spesso, anche dalle contee e dalle municipalità che possono aggiungere integrazioni alla sales tax imposta dallo stato  

La conseguenza è che ogni stato applica una aliquota di sales tax differente da quella di altri stati. La sales tax è applicabile solamente se esistono due presupposti, uno territoriale ed un secondo di uso o scopo:

  • La vendita è per consegna delle merci o del servizio all'interno dello Stato o degli Stati in cui il venditore ha una substantial presence, un nexus, [stabile organizzazione o presenza fisica]. Quindi, se il venditore e il compratore si trovano nello stesso Stato, allora si applicherà la sales tax, mentre se la vendita avviene per corrispondenza e i due attori della transazione si trovano in due Stati differenti, allora in questo caso non è previsto il pagamento della sales tax.   
  • Il secondo requisito implica che lo scopo della transazione sia l'utilizzo del prodotto da parte del compratore, ossia che il compratore sia anche il consumatore finale.


In America non c'e' IVA bensi' la Sales TaxIn caso contrario, un resale certificate testimonierà che il prodotto è destinato ad essere rivenduto e non già ad essere utilizzato per uso proprio dal compratore. Un semplice esempio per capire meglio questo meccanismo: se un'azienda che produce giocattoli acquista della vernice per dipingere un capannone industriale, allora pagherà la sales tax sull'acquisto. Se invece la vernice viene acquistata per pitturare i giocattoli prodotti dall'impresa nella sua tipica attività in questo caso non verrà applicata la sales tax.



Vendere su Amazon: riflessi sulla sales tax

Amazon è stato un fiero "nemico" della sales tax in America ma ormai anche il gigante dell'ecommerce ha dovuto soccombere. Esistono due modalità di vendità su Amazon:

  • Come funziona la sales tax per vendere su AmazonVendita tramite un proprio Amazon Store con gestione in proprio della logistica. In questo caso il prodotto viene spedito dai vostri magazzini direttamente al cliente finale.
  • Vendita tramite un proprio Amazon Store con gestione della logistica demandata ad Amazon stesso [il cosiddetto servizio "FBA" ovvero Fulfilled by Amazon. In questa modalità Amazon stocca il vostro prodotto presso uno dei suoi centri logistici negli Stati Unti e da lì spedisce il prodotto ai clienti che lo hanno ordinato.

Nel primo caso Amazon, in sede di creazione del vostro Amazon Store, vi chiederà di indicare il vostro stato di "incorporation" ovvero dove la vostra società è registrata e per tutte le vendite spedite in quello stato vi chiederà di far pagare la sales tax ai clienti che ordinano sul vostro Amazon Store.

Nel secondo caso Amazon vi chiederà invece di ottenere un numero di sales tax per ognuno degli stati in cui Amazon ha un centro logistico [al momento ne ha sei]. Per ogni vendita effettuata in uno dei sei stati in cui Amazon ha un magazzino dovrete raccogliere e versare la sales tax. Inoltre, se la vostra società è registrata al di fuori di uno dei sei stati da cui Amazon spedisce gli ordini, dovrete far pagare la sales tax per vendite effettuate all'interno del vostro stato di incorporation, quello in cui si trova la sede legale della vostra corporation.



Note finali su sales tax e IVA in America

È quindi chiaro in che misura la sales tax americana differisca dall'IVA applicata in Italia. Da notare in particolare come la sales tax venga pagata una sola volta a livello di acquisto all'ultimo anello della catena della distribuzione [tipicamente il dettagliante finale ] 

La Sales Tax è pagata solo dal consumatore finale all'ultimo stadio della catena distributiva e non già in tutti i diversi stadi del processo di vendita, come invece avviene nel caso dell'IVA che è una tassa a cascata e che non è un costo bensì una partita di giro. In altre parole la sales tax è una tassa "secca" sulla vendita all'utilizzatore finale e non una tassa "a cascata" come l'IVA [con addebiti ed accrediti lungo tutta la catena della distribuzione fino al consumatore finale]  



Servizi di consulenza fiscale ad alto valore aggiunto: il recupero della sales tax pagata in eccesso

La complessità e la frammentazione della normativa sulla sales tax porta fatalmente a pagare la sales tax anche per servizi o prodotti per i quali non è dovuta. ExportUSA offre un servizio altamente sofisticato di recupero della sales tax pagata in eccesso:

Recupero e rimborso sales tax



Notiamo molto interesse sul tema dell'IVA e della Sales Tax negli Stati Uniti da parte dei visitatori del nostro sito.. 

Vi invitiamo a contattarci per approfondire la materia perchè pensiamo che la questione possa in realtà essere più ampia della sola IVA americana o della partita IVA in America

Contattateci per approfondire il tema dell'IVA in America

Una cenno particolare merita l'applicazione della Sales Tax per l'ecommerce e le vendite online. Si sta sviluppando un nuovo concetto di nexus che cerca di tassare le vendite online anche quando il venditore non ha una presenza fisica nello stato in cui spedisce il prodotto.

Altri due concetti nuovi sono quelli della "destination sales tax" e della "origin sales tax"

Sono chiaramente tentativi di superare la frammentazione del sistema e di coordinare l'opera di esazione dell'imposta tenendo presente che ci sono circa 10.000 diverse giurisdizioni di sales tax negli Stati Uniti con altrettante norme per il calcolo delle aliquote di sales tax [tra stati, municipalità, contee, basi d'imposta, esenzioni e natura delle merci]

Di fronte a questa frammentazione la semplificazione delle procedure è un problema concreto che i vari stati stanno tentando di affrontare perchè pone realmente un ostacolo alla raccolta del tributo. 

Questa situazione di fatto spiega la fluidità della materia che è in pieno divenire. Consigliamo vivamente a chi intende vendere online di contattarci per una consulenza in materia di sales tax al fine di evitare spiacevoli sorprese dopo l'avvio delle attività.

--//

ARTICOLI CORRELATI:        


« indietro ]