18/12/2019

Panzarotti Bites: la storia di un ristorante di successo a Brooklyn. Il panzerotto conquista il New York Times

Il ristorante Panzerotti Bites Brooklyn

Il successo di un ristorante a New York: È possibile servire la più famosa ricetta della tradizione pugliese – il panzerotto – a migliaia di clienti provenienti da tutto il mondo  e avere successo?

La risposta è sì, se il ristorante apre a Brooklyn, uno dei quartieri più in voga di New York, quello considerato più giovane e di tendenza



Ristorante Panzerotti New York from EXPORTUSA on Vimeo.






Un altro caso di successo di ExportUSA: il ristorante Panzerotti Bites sta già pensando all'apertura di altri ristoranti in diverse aree di New York

Concentrarsi su pochi piatti regionali declinati in più varianti è il segreto per lanciare un ristorante di successo a New York

E la risposta è ancora sì, se a farlo è una giovane coppia di coniugi baresi – Vittoria Lattanzio e Pasquale De Ruvo – partiti dalla Puglia e arrivati in America con un sogno ambizioso e la giusta dose di grinta e determinazione. Doti indispensabili se si decide di intraprendere una sfida, come quella di esportare il cibo di strada tipico meridionale a New York: una terra che, per quanto considerata l’olimpo dello street food con infinite specialità dal mondo, di novità gastronomiche non ne ha mai abbastanza. 

Ma la tenacia e la professionalità non sono gli unici requisiti necessari; occorre anche una grande apertura mentale e la volontà di affidarsi a una guida di esperti, capaci di indirizzare verso le scelte giuste per essere introdotti nel mercato più competitivo a livello globale e anche il più redditizio: quello americano.

“If you can make it there, you can make it everywhere”, cantava Frank Sinatra, perché avere successo e visibilità (soprattutto mediatica) a New York, ha un clamore che fa eco in tutto il mondo. Ed è proprio ciò che è accaduto a Pasquale e Vittoria: prima ancora di essere stati ripresi dalla stampa italiana – un’intera pagina anche sul Gambero Rosso, edizione nel mondo - hanno visto il loro nome sul New York Times, il New York Post, AM New York, solo per citarne alcuni dei più famosi. A soli due mesi dall’apertura del loro ristorante a New York.

Panzerotti Bites 




235 Smith St, Brooklyn, NY 11231
Tel: +1  (347) 720-0269
Aperto tutti i giorni da;;e 12:00 alle 22:00
http://panzerottibites.com



Recensioni sul ristorante Panzerotti Bites di Brooklyn
Ristoranti di Successo
New York Times


New York Post

Il Gambero Rosso

Trip Advisor

Gli americani, in particolar modo i Newyorkesi, da sempre abituati a vivere in un melting pot culturale e culinario amano sperimentare, sempre alla ricerca di cibi diversi e innovativi. E amano le specialità italiane: le stesse che rappresentano il patrimonio storico culinario nazionale (provenienti dalle diverse regioni d’Italia), qui sono accolte come un’assoluta novità, una sorta di rivoluzione per gli occhi e il palato. Il Made in Italy d’altra parte è ancora sinonimo di eccellenza, soprattutto quando si parla di cibo.

Pasquale e Vittoria hanno portato un angolo di Puglia a Carrol Gardens, al numero 235 di Smith Street, un piccolo ristorantino di circa 65 metri quadri, che riprende il modello di business chiamato “Fast Casual”: con servizio indipendente e veloce, ma che fornisce cibo di alta qualità in un ambiente curato. Panzerotti Bites è un locale accogliente. La cura dei dettagli la si nota nei quadri appesi alle pareti, alcuni raccontano la Puglia, altri “le istruzioni per l’uso” per gustarsi il panzerotto. Ma la maggior attenzione è rivolta alla qualità degli ingredienti che compongono il panzerotto, rigorosamente Made in Italy (circa l’80% delle materie prime derivano dalla Puglia).

Nel menù convivono felicemente le classiche ricette tradizionali insieme a nuove proposte “gourmet”, rivisitate per incontrare il gusto degli americani. Il tutto lavorato davanti ai clienti in una cucina a vista, per mostrare la freschezza del panzerotto e la produzione artigianale. Si possono trovare anche opzioni vegetariane e vegane, ormai un trend imprescindibile per attirare il pubblico americano dei millenial e più in generale del popolo dei foodies. Panzerotti Bites dimostra, ancora una volta, che “l’American Dream” e quella sensazione che qui tutto è possibile, esiste ancora! Ma non è certamente frutto del caso e non ci si improvvisa, come ci racconteranno loro stessi nel video girato da ExportUSA.

Una storia autentica di “caso di successo”, frutto di una collaborazione nata fin dai primi passi della giovane coppia, a cui ExportUSA ha fornito la bussola per potersi orientare nei vari step del percorso, che li ha portati al grande traguardo fornendo una serie di servizi integrati per internazionalizzare il loro ambizioso progetto. Affiancandoli dunque nell’intero processo: dal Business Plan alla ricerca del locale; dall’introduzione ai costruttori e ai fornitori di macchinari, all’apertura delle assicurazioni e all’ottenimento delle licenze e dei visti. E per finire la registrazione del marchio, l’introduzione ad agenzie di comunicazione e PR americane.


ARTICOLI COLLEGATI

La guida per aprire un ristorante di successo a New York

L'incredibile storia di successo di Mama Capri: due giovani casertani aprono un ristorante a Brooklyn con ExportUSA


« indietro ]