+39 0541-709073

Trend ecommerce America: Spedizioni ultrarapide e Consegna istantanea locale

Corsa alle consegne ultrarapide in America: Skims lancia i robot di magazzino 

Boom di vendite negli Stati Uniti per l'intimo modellante Skims e il brand risponde accelerando con l’automazione nella logistica. Il brand di shapewear offre ai clienti in California la consegna ultrarapida in due ore, presto disponibile in altre città USA

Ora che la spedizione in due giorni Amazon Prime è diventata la norma, i brand di moda che vendono nel mercato Americano sono alla ricerca di nuovi modi per ottimizzare la logistica e velocizzare l’evasione degli ordini online. L'ultimo ad ‘accelerare’ il passo è Skims, il marchio online di intimo modellante e lingerie fondato dalla regina indiscussa dello shapewear, Kim Kardashian. È appena partito, infatti, il progetto pilota che impiega l’uso di robot mobili nel centro logistico dell’azienda, che ha sede a Romeoville, Illinois. Questi robot, nati dalla collaborazione delle società americane Locus Robotics e Radial, possono prelevare in modo autonomo gli articoli nei magazzini, consentendo ai dipendenti di concentrarsi solamente sulle attività di elaborazione degli ordini e monitoraggio dell'inventario, risparmiandoli dai lavori più faticosi come il sollevamento e l'impilamento della merce. 

L'idea è quella di unire la comodità dell'e-commerce con la gratificazione immediata dello shopping di persona - ha riferito Jens Grede, co-fondatore di Skims insieme a Kim Kardashian, che ha aggiunto – Anche se lo shopping in store può avere i suoi vantaggi, spesso è soprattutto il tempo a mancare nelle grandi città. Tutti più o meno abbiamo le nostre giornate pianificate, ma non sempre abbiamo la stessa certezza su come passare la serata. – Per chi pensa che la consegna a domicilio in due ore sia una stravaganza non proprio necessaria, soprattutto se si parla di biancheria intima, Jens Grede afferma che - la nuova soluzione di delivery ultrarapido si adatta molto bene allo stile di vita delle grandi città Americane, che impone ritmi sempre più frenetici. Spesso i clienti Americani vorrebbero ricevere un prodotto nel momento esatto in cui lo desiderano, specialmente se si tratta di intimo body shaper. - rimarca Grede - Come quando vieni a sapere di una festa all’ultimo e vorresti indossare un abito che richiede una silhoutte perfetta, ma puoi entrarci solo con un intimo modellante che prepara il corpo a indossare ogni outfit. A quel punto le opzioni sono due: o guidi fino a un centro commerciale o nelle frequentatissime vie dello shopping Americane, perdendo un sacco di tempo a cercare qualcosa in giro, oppure (considerando anche i costi/benefici: guida, parcheggio, tempo ecc) puoi fartelo arrivare dove vuoi in due ore. - Il nuovo servizio di consegna di Skims addebita una costo fisso di $ 10, indipendentemente dal prezzo dell'ordine, ed è disponibile per le clienti che risiedono entro una distanza di circa 16 km circa con il codice postale 90004 di Los Angeles.

 

Logistica per l'ecommerce sul mercato americano: Le Consegne Istantanee Locali

Per effettuare la consegna in sole due ore Skims si appoggia anche a piccoli centri di distribuzione urbani e alle cosiddette ‘cucine fantasma’

Per effettuare la consegna ultrarapida Skims si appoggia anche a micro centri di distribuzione urbani o alle cosidette ‘cucine fantasma’. - È lo stesso concetto di quando ordini il cibo, - ha spiegato Grede. – che spesso non proviene dal ristorante da cui effettui l’ordine, ma da un altro più vicino a te che lavora come ghost kitchen per lo stesso ristorante, ma solo per il delivery riuscendo a garantire la freschezza del prodotto. È una vera un'innovazione: nella filiera; nella tecnologia e nella distribuzione, che viene guidata dal mutare continuo delle abitudini di acquisto dei consumatori Americani.

Kim Kardashian ha aggiunto che - L'innovazione è un punto chiave per me da quando abbiamo lanciato Skims. La visione che fa avanzare il marchio si basa sulle esigenze della nostra comunità online. - Le grandi catene USA come Walmart e Target, così come il gigante dell'e-commerce Amazon, lo fanno da tempo. Anche i rivenditori specializzati, come American Eagle, hanno recentemente iniziato a sfruttare questo modello di consegna ultrarapida locale. Ma Skims è uno dei primi marchi digitali diretti al consumatore a farlo. - Sono entusiasta del fatto che saremo in grado di stabilire una connessione ancora più forte con i nostri clienti attraverso la consegna istantanea locale, diventando per loro una risorsa ancora più affidabile, - ha affermato Kardashian. - Skims ha lanciato il programma pilota a Los Angeles perché è lì che ha sede l'azienda, ma presto il servizio potrebbe arrivare anche in altre aree degli Stati Uniti, - ha aggiunto Grene. - Se i nostri clienti rispondono positivamente, siamo pronti a lanciare il servizio di consegna in due ore nelle principali metropoli Americane nei prossimi sei mesi - ha continuato. - Questo è il piano, ma saranno i nostri clienti a dirci cosa ne pensano e a decidere. - Le clienti Americane possono scegliere tra alcuni dei best seller di Skims (molti dei quali si esauriscono in pochi minuti online), o dei capi basic di intimo, lingerie e shapewear. 

E-commerce America: L'automazione per aumentare l’efficienza della logistica e per competere con Amazon

Mentre l’ecommerce in America sta vivendo un vero e proprio boom, al lavoro nei magazzini ci pensano i robot di ultima generazione e modelli di servizio che, per la natura evolutiva connaturata alle tecnologie, è in continuo divenire. Secondo Matt Snyder, Chief Strategy & Transformation Officer presso Radial, l'uso dei robot autonomi - si è già dimostrato efficace in molte operazioni di logistica, apportando una maggiore efficienza operativa, produttività e precisione. - Spesso, le strategie più comuni di spedizione rapida si focalizzano sullo spostamento di un pacco via terra o aerea. Ma per Skims, i robot intelligenti sono un altro modo per accelerare le consegne al di fuori del processo di spedizione effettivo. Amazon, ha cominciato ad utilizzare la tecnologia dei robot all'interno nella sua catena di approvvigionamento fin dal 2012. Al momento, il 73% dei magazzini Americani è a corto di manodopera, secondo i dati di Instawork. I robot di magazzino rappresentano uno strumento concreto per risolvere il problema.

Nel frattempo, altri marchi sono alla ricerca di soluzioni più radicali per velocizzare la filiera. Shekar Natarajan, chief supply chain officer presso American Eagle ad esempio, in passato aveva avanzato la proprosta di progettare piattaforme digitali in grado di gestire la multicanalità della supply chain (back-end), da utilizzare in condivisione tra più marchi per ottenere benefici comuni in termini di costi, tempistiche ed efficienza a livello logistico e andare così incontro alle aspettative molto alte del cliente Americano. American Eagle mette già a disposizione di altri marchi diverse piattaforme della propria catena di fornitura a pagamento. Tra queste c’è anche Quiet Logistics, una società che gestisce centri logistici negli Stati Uniti, rilevata dall'azienda lo scorso dicembre.

Negli USA gli investitori finanziano la supply chain nella filiera della moda per accelerare la crescita

Negli Stati Uniti si muovono anche gli investimenti per migliorare la costruzione della catena di approvvigionamento più trasparente nel settore della moda. Fashinz, un marketplace indiano che collega i marchi e le fabbriche e permette ai brand di visualizzare i dati in tempo reale per tenere traccia delle tempistiche di produzione, il 17 maggio scorso ha raccolto oltre 100 milioni di dollari in finanziamenti. - Le aspettative per lo shopping online da parte dei consumatori Americani sono molto più alte oggi rispetto al passato, - ha affermato Jyothi Rao, presidente di Intermix Spedizione e resi gratuiti, spedizione in due giorni, acquisto online, ritiro in negozio: ormai sono tutti requisiti essenziali per vendere con un e-commerce in America.

Per Skims, in particolare, l'uso dei robot è necessario per accelerare la gestione degli ordini e-commerce. A marzo, ha iniziato a collaborare con Uber e il servizio di consegna RandemRetail (attivo solo negli USA) per offrire la spedizione in giornata a Los Angeles. Anche altri brand in America hanno intrapreso la direzione e hanno lanciato la consegna a domicilio in giornata, tra cui Abercrombie & Fitch e Todd Snyder.

Articoli correlati

Vendere online in America
Andamento e sviluppi dell'ecommerce negli Stati Uniti

Le vendite online in America continuano ad aumentare per l'ubiquità degli Smartphone

Grazie agli schermi degli Smartphone sempre più grandi aumentano le vendite online da mobile. Il fenomeno dell'M-commerce rilancia l'e-commerce in generale negli Stati Uniti

vedi
Vendere moda da festival nella stagione primavera estate negli Stati Uniti
I trend di mercato negli Stati Uniti

Coachella e Fashion in America

Brand come Hugo Boss, Levi's e Revolve puntano su grandi eventi musicali come il Coachella per alimentare le loro vendite e guidare le prossime tendenze moda negli USA

vedi
Vendere vintage in America
L'impatto delle nuove generazioni sul mercato Americano

In America è boom dell'usato in tutti i segmenti della moda

Vintage e di seconda mano: come cambierà nei prossimi due anni il fashion resale in America

vedi
Trend moda 2022 costumi da bagno modellanti e inclusivi per tutte le taglie
I trend di mercato negli Stati Uniti

Lo Shapewear nel mercato americano

Kim Kardashian debutta nel retail fisico con un pop up store a Miami per lanciare la sua prima linea di costumi da bagno

vedi
Esportare e vendere abbigliamento e accessori negli Stati Uniti
I trend di mercato negli Stati Uniti

Ecommerce moda in America: il caso di successo di Shein

Shein, il colosso del tessile mondiale che sta sbaragliando marchi come H&M e Zara in America, spinge le aziende che lavorano nella moda a puntare ancora di più sull’identità di marca 

vedi