18/02/2019

Nuove tendenze dell'alimentazione in USA: organico e salutare le parole d'ordine dei Millennials

organic.jpg

Le nuove tendenze del consumo di prodotti alimentari negli Stati Uniti è influenzato dalle scelte dei "Millennials", le persone nate tra la fine degli anni 80 e i primi anni del 2000

Le nuove tendenze alimentari in America [naturale, sano, genuino, senza ormoni, senza conservanti, biologico..] favoriscono consumo e vendite delle specialità alimentari italiane negli Stati Uniti


Cheerios

Un'opportunità da non perdere per gli esportatori italiani

Serve la capacità di inserirsi sui trend dei nuovi modelli di consumo americani con marketing comunicazione e l'uso intelligente dei mezzi di comunicazione online tipici delle "nuove" generazioni di consumatori

Breann Tierschel ha eliminato i cereali "Lucky Charms" dalla tavola della sua famiglia a favore della farina d'avena. La trentenne ragioniera, che vive nell'East Side di St. Paul con il marito e la figlia, ha letteralmente ricostruito il modo di mangiare della sua famiglia nel corso degli ultimi sei mesi. I carboidrati e gli zuccheri sono in ribasso a favore di una dieta ricca di proteine. E' tutto parte di un approccio più salutare al cibo.

"Abbiamo bisogno di un cambiamento in ciò che mettiamo sulla nostra tavola." I consumatori in tutti gli Stati Uniti stanno spendendo più tempo nella "periferia" del supermercato - dove si trovano le carni, i prodotti freschi e i prodotti lattiero-caseari - e meno nei corridoi del centro, dove si trovano i cibi pronti e in scatola tipici dei giganti dell'alimentazione degli Stati Uniti come Heinz e General MIlls ad esempio.



Organico, proteine, fresco: le nuove tendenze dei Millennials in America

Un cambiamento fondamentale nei gusti dei consumatori americani sembra essere al lavoro. 

I consumatori si stanno spostando verso l'organico, verso i brand di nicchia, verso le proteine, con un occhio al salutare e al genuino a discapito di carboidrati e dei prodotti in scatola tipici della spesa in tutti i supermercati in America fino a 5/6 anni fa. 

L'avanguardia di questo movimento sul cibo sono i cosidetti Millennials, la Generation Y ovvero i nati tra la fine degli anni '80 e i primi anni del 2000. "I Millennials sono più preoccupati per il cibo e la salute", dice Alexia Howard, analista azionario che segue il settore degli alimenti confezionati. "La generazione più giovane non sembra avere la fedeltà ai marchi del grande consumo." I "valori alimentari" dei consumatori in America stanno cambiando.

La prova più recente potrebbe essere il risultato di bilancio dello scorso trimestre della General Mills: vendite in calo del 4% e utili d'esercizio in calo del 10%. Sulla scia dei cattivi risultati e della sensazione che le preferenze alimentari degli americani stiano cambiando, la General Mills sta chiudendo due stabilimenti, uno in California e Massachusetts, cancellando circa 575 posti di lavoro.

General Mills all'inizio di quest'anno ha pagato 820 milioni di dollari per l'acquisizione di Annie's Inc., meglio conosciuto per il suo mac and cheese biologico L'accordo rafforza la presenza di General Mills nel settore degli alimenti organici che gia' comprende il marchio Cascadian Farm. E l'acquisto si inserisce esattamente nella scia delle mutate preferenze alimentari in America.

"Sono contento che hanno fatto questo acquisto. Ho comprato Annie per anni ", dice Craig Fink, un 46enne imprenditore in Pequot Lakes. "Con due bambini, si mangia un sacco di mac and cheese. Annie aveva praticamente sostituito Kraft per me ", ha detto Fink, riferendosi alla famosa cena in scatola della Kraft Foods.



In America controllare le etichette degli alimenti sta diventando importante

Cambiano le regole del gioco nel settore dell'alimentazione negli Stati Uniti

 

vendite yogurt America


"Più mi informo su come viene prodotto il nostro cibo, più penso a cambiare quello che compro per me ei miei figli", dice Fink che ha anche tagliato tutte le bibite gasate e ha cominciato a comprare solo carne organica [negli Stati Uniti e' legale usare ormoni per ingrassare i bovini, una pratica bandita dagli   allevatori di carne organica]. "Ho imparato a conoscere e a leggere le etichette nutrizionali. Se un prodotto ha 52 ingredienti non puo' essere un alimento sano."

Sembra proprio che in America si sia recentemente raggiunto una sorta di punto di non ritorno nelle abitudini di consumo, per cui la domanda di prodotti alimentari trasformati si sta fortemente attenuando, mentre la domanda di prodotti più sani e più semplici è in forte ripresa.

Spuntini [del tipo "barrette" salutari ricche di proteine] e lo spostamento verso le proteine sono le nuove tendenze. "I nuovi obiettivi di benessere da parte dei consumatori li hanno spinti lontano da alimenti a base di cereali convenzionali", secondo un rapporto di David Palmer, un analista del settore alimentare con RBC Capital Markets. Negli Stati Uniti le vendite di cereali freddi sono in calo. Anche prodotti di punta come i Cheerios della General Mills 'Cheerios, il numero uno tra i marchi di cereali in America - hanno visto le vendite in sensibile diminuzione nell'ultimo anno.



Prende piede la Dieta Proteica in America

Il fenomeno dello Yogurt "Greco" negli Stati Uniti

 

barrette proteiche



Per la colazione i consumatori in America hanno oggi a disposizione diverse alternative, tutte ricche di proteine, rispetto ai cereali per la colazione. Prima fra tutte lo Yogurt. Il cosiddetto Yogurt Greco, noto per l'elevato contenuto proteico, ha catturato quasi la metà del mercato dello yogurt negli Stati Uniti in meno di un decennio. Le vendite di Yogurt trazionale come il marchio Yoplait della General Mills sono crollate. La crescita delle vendite dello yogurt greco negli Stati Uniti è stata guidata da Chobani, un brand nato quasi dal nulla circa dieci anni fa.



Facebook Instagram e Social Media in America

Le nuove frontiere del marketing per il settore alimentare negli Stati Uniti

Il successo dei marchi di nicchia del food, più piccoli e l'ascesa di Chobani è emblematico del crescente potere dei Millennials nel mercato degli alimentare confezionati negli Stati Uniti, e di Internet come strumento di marketing. Chobani ed i nuovi brand emergenti hanno conquistato la fedelta' dei consumatori americani attraverso strumenti di marketing a basso costo come Facebook ed il marketing digitale in genere.

Chobani, per esempio, ha usato Facebook e YouTube sin dagli inizi per diffondere il suo messaggio. E i food blogger hanno subito ripreso la tendenza ampliandola su tutti i social media. I social media, Twitter, siti e blog specializzati stanno cambiando il modo in cui i Millennial e le giovani mamme ottenendo informazioni su cosa mangiare e cosa non mangiare. La TV, strumento preferito dei grandi marchi, non ha piu' la forza di un tempo.


« indietro ]