+39 0541-709073

L'economia Americana in recessione: Una verifica delle ipotesi e un approfondimento sullo stato dell'economia USA

È davvero possibile una recessione in America? Siamo già in recessione?

L'economia americana è in recessione?

Si parla di recessione dell'economia USA da mesi ormai e puntualmente i dati macroeconomici che vengono pubblicati con cadenza settimanale o mensile non riescono mai a confermare lo scenario di recessione paventato.

Il primo problema è metodologico: che cos'è la recessione? Normalmente gli economisti definiscono la recessione in senso tecnico come un calo del PIL per due trimestri consecutivi. E in questo senso ci siamo perché il PIL americano è sceso dell'1.6% nel primo trimestre 2022 [dato annualizzato] e dello 0.9% nel secondo trimestre 2022. È anche vero però che il PIL americano è cresciuto del 10.1% per tutto l'anno 2021 e del 2.6% nel corso del terzo trimestre 2022.

Noi di ExportUSA abbiamo una diversa opinione e pensiamo che, al di là della definizione tecnica di recessione, l'economia americana non sia in recessione. La nostra convinzione è basata sui dati dell'occupazione e del mercato del lavoro in America. Con un po' di buon senso, riteniamo che se l'occupazione si mantiene su livelli accettabili e fisiologici allora sia impossibile parlare di recessione. Non ha senso parlare di recessione quando tutti hanno un lavoro. Noi di ExportUSA la pensiamo così.

Nel mese di Ottobre 2022 l'economia americana ha creato 261.000 nuovi posti di lavoro. Per tutto il 2021 e per tutto il 2022 l'economia americana ha consistentemente creato un numero di posti di lavoro sempre più alto della media di posti di lavoro creati nel 2019 e quindi in pre-pandemia.

Il tasso di disoccupazione in America è adesso del 3.7% [era del 4% a Gennaio 2022] ed è alla pari della disoccupazione media del 2019. La media del tasso di disoccupazione delle ultime tre recessioni [pandemia a parte] è stata del 9%. La forza lavoro americana è di 165 milioni di persone. I disoccupati ammontano a 6 milioni di persone. Se fossimo in recessione dovremmo aspettarci almeno 14.8 milioni di disoccupati e per arrivarci servirebbero 8.8 milioni di licenziamenti. Un numero enorme se lo proiettiamo sui prossimi 12/18 mesi pari ad una riduzione media mensile dei posti di lavoro di 730.000 unità [proiezione a 12 mesi] o di 490.000 unità [proiezione a 18 mesi]

Con una logica da sensitivity analysis è uno scenario che a noi appare poco probabile specie se lo raffrontiamo alle posizioni lavorative aperte in America per il mese di Ottobre 2022: 10.4 milioni di posizioni lavorative aperte a fronte di 6 milioni di disoccupati.

Ecco perché riteniamo che l'economia USA non sia in recessione.

Articoli correlati

Trend positivo economia USA nel 2019
10 November 2022

Aggiornamento sull'andamento dell'economia americana del 10 Novembre 2022

Il quadro dell'economia degli Stati Uniti nel post COVID-19: Una chiara ripresa dell'economia americana che si trova ad affrontare sfide legate al deterioramento della situazione geopolitica mondiale

vedi
politica monetaria Stati Uniti
26 October 2022

Aggiornamenti su la politica economica fiscale e monetaria degli Stati Uniti d’America

Temi trattati: Politica monetaria FED - Tassi di interesse in America - Manovra economica espansiva - Riduzione tasse sulle società - Previsioni sul cambio Euro Dollaro

vedi
Prezzi del petrolio e nuove tecniche di estrazione
01 April 2022

26 Feb. 2012: petrolio, politica energetica USA, e scenari di geopolitica

Cambiamenti tecnologici nell'industria estrattiva di petrolio e gas naturale negli Stati Uniti d'America stanno già definendo cambiamenti strutturali nelle politiche energetiche mondiali

vedi
Il ruolo della FED dopo il fallimento di Lehman Brothers in America
09 February 2020

Il rischio di inflazione in America e il ruolo della FED nella politica monetaria degli Stati Uniti

L'inflazione negli USA rimane bassa nonostante l'espansione monetaria attuata dalla Federal Reserve per combattere la recessione all'indomani della crisi finanziaria

vedi
Fed funds America
17 April 2015

Tassi d'interesse negli Stati Uniti d'America: la Fed ha altre decisioni da affrontare

Fed: quando iniziare a contrarre il proprio bilancio per aumentare i tassi di interesse e cercare nuovi strumenti per assorbire liquidita'?

vedi